Risparmiare memoria su Chrome usando meno processi per più siti

Ridurre il consumo di prestazioni e RAM di Chrome usando meno processi per le pagine web aperte sul browser

Quando su Chrome si aprono più siti internet o comunque più pagine web in più schede, accedendo nel Task Manager di Windows si potrà notare che per ogni sito/pagina aperto viene generato un processo chrome.exe ai quali si vanno poi a sommare i due processi core e GPU del browser più gli altri eventuali processi creati dall estensioni installate.

Di conseguenza nel Task Manager di Windows ci si potrebbe così ritrovare con svariati processi chrome.exe che in caso di computer poco potente a livello di processore e di memoria RAM, potrebbero dare luogo a rallentamenti e/o calo delle prestazioni.

In passato abbiamo comunque già visto come ridurre notevolmente i processi chrome.exe generati dalle estensioni installate utilizzando apposite risorse quali Extension Automation e One-Click Extensions Manager. A seguire andremo invece a vedere come ridurre ulteriormente i processi chrome.exe generati dalle varie schede internet aperte nella sessione del browser di Google.
Chrome parametro per ridurre processi
Il tutto si effettua in modo semplice e veloce. Nello specifico occorre fare un clic destro di mouse sull'icona di collegamento che solitamente si utilizza per avviare Google Chrome; nel menu contestuale cliccare la voce "Proprietà" e nell'omonima finestra che verrà visualizzata spostarsi nella scheda "Collegamento".

Ora come riportato nell'esempio sopra in figura, nel campo "Destinazione" subito dopo \chrome.exe dare uno spazio e incollare il parametro --process-per-site dunque confermare cliccando Applica e OK. Se Chrome è aperto allora chiuderlo e riavviarlo per beneficiare della modifica.

Se tutto è andato a buon fine, dal prossimo avvio di Chrome i processi generati dal browser dovrebbero essere nettamente diminuiti rispetto a prima, cosa che si potrà verificare in tempo reale dal Task Manager di Windows. [Via gHacks]

LEGGI ANCHE: Google Chrome è lento? Come velocizzarlo nuovamente

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati