Da oggi i video di YouTube saranno in HTML5 di default, quali i vantaggi?

Video di YouTube in HTML5 ora di default, addio al plugin Adobe Flash e quali sono i vantaggi

Per vedere contenuti multimediali sul web e specialmente i video in streaming, tutti sul proprio browser internet hanno dovuto installare il plugin della Adobe, Shockwave Flash Player.

Ma da oggi, come da annuncio ufficiale, almeno su YouTube le cose sono finalmente cambiate. Infatti dopo anni di sviluppo, HTML5 diventa la tecnologia standard di YouTube, adesso utilizzata sin da subito come predefinita su Google Chrome, Internet Explorer 11, Safari 8 e nella versione Beta di Firefox, accantonando cosi il non poco discusso, e svariate volte carente in termini di sicurezza, Flash.

Tale cambiamento si può rapidamente verificare collegandosi su questa pagina di YouTube nella quale vedere se attualmente si sta utilizzando il player predefinito o quello HTML5. Ma cosa cambia? Quali sono i vantaggi dei video di YouTube in HTML5? Vediamoli.
YouTube in HTML5
MediaSource Extensions Adaptive Bitrate (ABR)
Tecnologia fondamentale dell'HTML5 che permette di offrire agli utenti spettatori un'esperienza video di qualità, capace di regolare e adattare rapidamente la risoluzione e il bitrate ideale in base alla condizione della connessione internet degli utenti (Adaptive Bitrate), evitando così in caso di scarsa connettività (internet lento) blocchi continui nella riproduzione.

Inoltre la tecnologia ABR ha ridotto notevolmente le tempistiche di buffer del 50%, ma anche fino all'80% su reti fortemente congestionate. Fra le altre cose le MediaSource Extensions consentono anche lo streaming live in console di gioco quali Xbox e PlayStation 4 su Chromecast e browser internet.

VP9 codec video HTML5
Tecnologia che offre una maggiore risoluzione video ma allo stesso tempo con una riduzione media della larghezza di banda del 35%. Caratteristica fra l'altro che favorisce a più utenti l'access ai video 4K e HD a 60 FPS, con filmati che a seconda dei casi inizialo il 15-80% più veloce.

Piena compatibilità WebRTC
HTML5 è pienamente compatibile con WebRTC, tecnologia già adoperata su applicazioni web per la comunicazione in tempo reale come ad esempio le videochiamate di Firefox Hello.

API FullScreen HTML5
Ottime per fornire all'utente spettatore un'esperienza di visualizzazione a schermo intero immersiva (ideale soprattutto per il 4K) ma con interfaccia utente HTML standard.

LEGGI ANCHE: Come vedere i video di YouTube in 1080p su Firefox

2 commenti

L'inrefaccia html5 permette anche di aumentare o ridurre la velocità del video

Rispondi

Si è vero, ne avevo già parlato in questo articolo:

http://www.guidami.info/2014/02/vedere-video-youtube-rallentati-accelerati.html

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati