RecALL recupera il numero di serie e password di oltre 200 programmi Windows in automatico

RecALL recupera e mostra il numero di serie e le password di oltre 200 programmi per Windows

Quando si ha intenzione di reinstallare Windows o di utilizzare un nuovo PC, se si desidera rimettere alcuni programmi (compreso lo stesso sistema operativo) per i quali magari si è anche pagato al fine di ottenere la versione completa, prima di tutto è necessario procurarsi alcune informazioni di quei software, specialmente il numero di serie con il quale riattivarli in quanto diversamente non funzionerebbero.

Se si è stati provvidenti si avrà annotato da qualche parte il product key di questi software, in caso contrario si dovrà faticare un po' per ritrovarlo frugando magari nella casella di posta elettronica cercando l'eventuale email nella quale è riportato il codice di attivazione (se si è acquistato il programma online), oppure la sua confezione o disco originale se lo si è acquistato fisicamente. Diversamente l'ultima spiaggia per ritrovare il numero di serie dei programmi installati sul PC Windows è quello di utilizzare appositi software per tale modalità di recupero come ad esempio recAll.

RecALL è infatti un piccolo software, fra l'altro disponibile anche in versione portable, con il quale è possibile recuperare e visualizzare facilmente il numero di serie di oltre 200 programmi Windows, compreso il product key dello stesso sistema operativo Windows. Ma non solo numeri di serie; recALL infatti riesce a recuperare anche password e email di login eventualmente memorizzate su tali programmi (ad esempio quelle salvate sul browser internet, sul programma di posta elettronica e via dicendo).

Facile da usare, una volta avviato recALL è possibile scegliere se avviare la modalità di recupero automatica "Automatic recovery" (consigliata), quella manuale per indicare al programma una specifica directory nella quale cercare i numeri di serie, oppure la modalità emulazione server per recuperare tali info da server POP3, SMTP e FTP (cosa che in ogni caso fa anche la modalità automatica). Selezionato "Automatic recovery" e cliccato il pulsante "Next", recALL darà inizio alla scansione delle principali directory nelle quali Windows salva numeri di serie e password:
recALL interfaccia grafica
Tutte i product key, email e password di login trovate durante la scansione verranno visualizzate in tempo reale sull'interfaccia grafica di recALL.

Come già detto prima i programmi supportati da recALL sono svariati, oltre 200 e nella lista riportata sul sito ufficiale proprio per tale motivo essi sono suddivisi per categorie come: browser internet (Chrome, Firefox, Internet Explorer ecc.), software di posta elettronica (Outlook, Thunderbird ecc.), messaggistica istantanea, strumenti FTP, banking elettronico, gestione database e un'altra sfilza di software non ancora categorizzati.

Infine, terminata la scansione, che potrebbe durare anche diversi minuti, è possibile fare doppio clic di mouse su i risultati trovati per vedere le annesse info nel dettaglio. Se invece si desidera salvare i numeri di serie, email e password trovate, dopo aver cliccato il pulsante "Next" è possibile salvare/esportare l'intera lista in un file di testo .txt oppure in un file HTML, XML o in un archivio ZIP.

Compatibile con Windows: XP, Vista, 7, 8 e 8.1 | Dimensione: 3.98 MB | Download recALL

LEGGI ANCHE: Programmi gratis per vedere il seriale di Windows 8 e 8.1 installato sul computer

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati