Applicare effetto vintage alle foto con Vintager per Windows

Vintager è un programma gratis per Windows per applicare effetti vintage alle foto digitali

Le vecchie fotografie, quelle stampate da pellicola, hanno decisamente tutto un altro fascino in quanto segnate dal tempo, talvolta un po' ingiallite tendenti al color seppia, esprimono meglio la loro età il loro vissuto, il passato, rispetto invece alle odierne digitali (archiviate su dispositivi di memorizzazione quali ad esempio CD, unità USB) che resteranno per sempre luminose e in perfette condizioni.

LEGGI ANCHE: Sviluppare i negativi fotografici con GIMP al computer e Come vedere e convertire i negativi fotografici in positivo con il cellulare.

Ad ogni modo a disposizione ci sono diversi servizi online e programmi appositi per invecchiare le fotografie digitali come ad esempio il già recensito e gratuito XnRetro utili qualora si volesse ottenere un effetto simile in tempi moderni.

Vintager è un altro programma gratis per Windows con il quale applicare diversi effetti vintage alle foto al fine di segnarle dal tempo per rievocare così, in parte almeno, il fascino di quelle stampate anni fa. Facile da usare, una volta avviato Vintager si presenterà con questa interfaccia grafica (sotto in figura):
Interfaccia Vintager programma per Windows
È possibile caricare più immagini e modificarle una alla volta (spostandosi tra esse con i pulsante "Next" e "Previous") per poi una volta concluso il tutto applicare le modifiche a tutte in un colpo solo cliccando il pulsante "Apply".

In "Preset" sono disponibili i vari effetti vintage (al momento sono sedici) predefiniti e preconfigurati messi a disposizione dal programma che si applicano velocemente alla foto facendoci sopra un clic di mouse. Ma all'occorrenza agendo dalla barra degli strumenti è possibile intervenire ulteriormente sull'effetto vintage selezionato per aggiungere ad esempio alla fotografia la profondità di campo, tipologia di frame, regolare luminosità e contrasto ma anche ridimensionare, ritagliare, ruotare e capovolgere la foto se è necessario.

Una volta soddisfatti dell'effetto vintage ottenuto, come detto prima non resta altro che applicarlo alle foto cliccando il pulsante "Apply". Per impostazione di default il programma andrà a creare nuove copie delle immagini senza sovrascrivere le originali (che è sempre bene conservare per ovvi motivi), ma ad ogni modo se si desidera sostituire le foto modificate alle originali basterà abilitare l'opzione "Overwrite old files".

Compatibile con Windows: XP, Vista, 7, 8 e 8.1 | Dimensione: 15 MB | Download Vintager

LEGGI ANCHE: Trasformare foto in disegno, schizzo o dipinto con XnSketch

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati