Sito per ricavare numero dal tono dei tasti digitati

Detect DTMF Tones è un servizio web che svela i numeri digitati su una tastiera in base al loro suono

Già da diverso tempo le tastiere dei bancomat, ma anche dei POS, telefoni e di altre apparecchiature simili ancora, sono state riprogettate per far si che i tasti delle cifre digitate emettano lo stesso identico suono e non un tono differente (come previsto dal sistema di codifica DTMF usato nella telefonia) in quanto i ladri potevano facilmente carpire i codici per accedere alla carta di credito delle potenziali vittime.

Potrebbe sembrare la trama di un film ma accadeva veramente neanche tanto tempo fa. E la tecnologia necessaria per riuscire nello scopo era davvero semplice, ovvero registrare e poi convertire in cifre i suoni dei tasti digitati.

Per chi si vuole cimentare in un esperimento di questo tipo è anche possibile procedere online grazie alla sezione Detect DTMF Tones del sito internet dialabc.com. Per prima cosa occorre essere in possesso della registrazione audio dei toni digitati su una tastiera e convertire tale file audio in formato WAV. Fatto ciò, come nell'esempio sotto in figura:
non resta che cliccare il pulsante "Sfoglia" per caricare il file audio e infine sottoporlo al servizio cliccando il pulsante "Find DTMF Tones". Dopo qualche secondo di attesa (la durata dipende dalla dimensione del file audio) se tutto è andato a buon fine, Detect DTMF Tones mostrerà la sequenza di numeri digitati in base al tono dei tasti premuti nella registrazione inviata (come nell'esempio sotto in figura):
La sequenza dei numeri digitati è quella evidenziata in rosso e come si ha modo di vedere viene anche mostrata un'analisi grafica riguardo le frequenze sonore rilevate e una tabella contenente i toni e i numeri correlati in cui sono stati selezionati. Tutto molto semplice ed immediato.

LEGGI ANCHE: Tastiera virtuale anti-keylogger per digitare in sicurezza, Oxynger KeyShield

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati