Time Lapse iOS 8, ore di registrazione riassunte in video da 20 a 40 secondi di durata

La modalità Time-Lapse di iOS 8 permette di registrare per ore e di ottenere video che durano non oltre i 20 o 40 secondi

Fra le grandi novità apportate su iPhone, iPad e iPod touch dall'aggiornamento di sistema iOS 8, nell'app Fotocamera è stata introdotta la modalità Time-Lapse con la quale registrare video che una volta salvati verranno accelerati per riassumere in pochi secondi tempi di registrazione di qualche minuto o di ore.

Come la stessa Apple afferma, invece di prendere le singole immagini a intervalli predeterminati, la modalità Time Lapse di iOS 8 scatta le foto a intervalli selezionati in modo dinamico. Ma che cosa significa?

Apple al momento non riporta maggiori dettagli riguardo il  suo "Time Lapse dinamico" ma grazie ad alcuni test effettuati dal designer Dan Provost, con "intervalli selezionati in modo dinamico" Apple vuole intendere che raddoppiando la velocità di registrazione del time-lapse verrà catturata la metà delle immagini per secondo (il tutto viene effettuato automaticamente dall'app). In questo modo anche se si registra per ore e ore si otterrà un video accelerato che non supera i 20 - 40 secondi di durata; una lunghezza ideale per condividere il filmato.

Come accennato poco fa, Dan Provost è arrivato a tale conclusione grazie a una serie di test da lui effettuati e consultabili in questo foglio di calcolo. Dai risultati ottenuti ha poi ricavato questa tabella che meglio rende l'idea del comportamento della modalità Time Lapse di iOS 8:
Come si ha modo di notare si evince dunque che raddoppiando la durata della registrazione viene dimezzato il numero delle immagini per secondo contenendo così dimensione e lunghezza del filmato finale. Ad esempio se si registra in Time Lapse un video con durata inferiore ai 10 minuti, verranno catturati 2 immagini al secondo con accelerazione finale di 15 volte superiore alla velocità normale; invece registrando un video di durata dai 10 ai 20 minuti verrà catturata un'immagine al secondo con accelarazione finale di 30 volte superiore a quella normale; registrando un video di durata dai 20 ai 40 minuti verrà catturata un'immagine ogni 2 secondi con accelerazione finale di 60 volte superiore rispetto al normale, e così via.

Così facendo, questo "modo dinamico" consente di registrare anche per ore senza però doversi proccupare di riempire ed esaurire la memoria del dispositivo in quanto si otterranno comunque video con numero di FPS contenuto e che non supereranno mai i 20 - 40 secondi di durata. Nel foglio di calcolo pubblicato da Dan infatti si può vedere che una sua registrazione di 8 ore in modalità Time Lapse ha generato un video finale di 30 secondi di lunghezza (l'accelarazione finale in questo caso è stata di 960 volte più veloce di quella normale).
Rendono bene l'idea anche i due video girati da Dan Provost in modalità Time-Lapse con l'iPhone 6 e pubblicati su Vimeo. In questo:
la registrazione è durata 5 minuti generando un video finale a 30 FPS della durata di 20 secondi. Quest'altro video invece:
è stato registrato per 40 minuti in modalità Time Lapse generando un video finale a 30 FPS della durata di 20 secondi ma 8 volte più veloce del precedente filmato di cinque minuti di lunghezza, e 120 volte più veloce rispetto al normale.

In conclusione la modalità Time-Laspe di iOS 8 è decisamente buona in quanto oltre che a registrare i video in modo dinamico è particolarmente facile da usare. Però rispetto alla modalità Time-Lapse offerta dall'app Hyperlapse di Instagram manca dell'ottima funzionalità di stabilizzazione automatica dei video che permette di filmare anche quando si è in movimento, senza aver bisogno del treppiede o di altro punto fisso di appoggio. A sua volta, di contro l'app Hyperlapse rispetto a quella predefinita di iOS 8, consente però di accelerare i video solamente fino a 12 volte la normale velocità, dunque se si registra per ore si otterranno filmati finali piuttosto pesanti. Se prenderanno atto di ciò, è probabile che prossimamente sia Apple che gli sviluppatori di Hyperlapse in futuro rilasceranno miglioramenti in merito alla propria app.

3 commenti

ok bella funzione, ma come vedo il filmato alla velocità normale?

Rispondi

Non lo puoi vedere a velocità normale se lo hai registrato in modalità Time Lapse.

Rispondi

apple ha reinventato ridolini

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati