Risolvere Errore Impossibile eseguire il file nella cartella temporanea (se Comodo è installato nel PC)

Risolvere errore che impedisce di installare un programma al PC perché non può essere eseguito nella cartella temporanea, COMODO è la causa

Trovato e scaricato un programma interessante da internet e quando si tenta di installarlo sul computer compare sullo schermo il messaggio di errore "Impossibile eseguire il file nella cartella temporanea. Installazione annullata. Errore 5: Accesso negato.", e di conseguenza non è possibile fare l'installazione?

Se sul PC si è installato un software dell'azienda COMODO (ad esempio COMODO Firewall o Internet Security) la "colpa" è la sua.

Più nello specifico COMODO per garantire la sicurezza del sistema operativo va a bloccare alcune aree sensibili di Windows è fra questa anche la cartella temporanea (che si trova sotto C:\Windows\Temp) della quale però alcuni programmi necessitano per poter essere installati sul computer. Normalmente quando un'applicazione che si sta installando sul PC tenta di accedere alla cartella temporanea, se COMODO è in esecuzione dovrebbe comparire una notifica attraverso la quale consentire o bloccare l'installazione e, se viene consentita non dovrebbero venire fuori problemi di sorta per installare il programma sul PC.

In altri casi però, specialmente se COMODO non è in esecuzione, potrebbe rivelarsi impossibile installare il programma in quanto il blocco della cartella temporanea di Windows da parte di COMODO potrebbe essere ancora attivo restituendo così l'errore "Impossibile eseguire il file nella cartella temporanea. Installazione annullata. Errore 5: Accesso negato."

Ma se si è sicuri che il software che si desidera installare non è un malevolo, c'è comunque un modo per installarlo saltando il blocco di COMODO; blocco dovuto al componente "HIPS" (della caratteristica di sicurezza "Defense+") ovvero un sistema di prevenzione delle intrusioni basato sull'Host che controlla le attività critiche del sistema operativo per proteggere il computer contro le azioni del malware.
Dunque se il blocco dell'installazione del programma persiste, la soluzione sta nel disattivare temporaneamente il componente HIPS di Defense+. Per fare ciò si può agire dalle Impostazioni di sicurezza avanzate di COMODO, oppure più semplicemente, come nell'esempio sotto in figura:
fare un clic destro sull'icona di COMODO nell'area di notifica della barra delle applicazioni di Windows, nel menu contestuale assicurarsi che sia attiva la "Visualizzazione avanzata", dunque spostarsi in "HIPS" e nel sottomenu cliccare l'opzione "Disabilitato". Finito. Adesso l'installazione del programma dovrebbe riuscire senza problemi e senza l'errore "Impossibile eseguire il file nella cartella temporanea". Terminata l'installazione del software, per ragioni di sicurezza sarebbe consigliabile abilitare nuovamente il componente "HIPS".

LEGGI ANCHE: Impedire l’installazione di programmi nel computer con InstallGuard

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati