Niente più aggiornamenti Chrome per i computer con hardware vecchio

I computer vecchi con hardware poco potente non riceveranno più gli aggiornamenti Google Chrome

Se si sta utilizzando un computer vecchio di una decina d'anni o li vicino e/o se su quel computer è comunque montato un hardware poco potente, molto probabilmente quando si andrà ad aprire Google Chrome si vedrà comparire la notifica "A breve non sarà più possibile ricevere gli aggiornamenti di Google Chrome, perché l'hardware del computer in uso non è più supportato".

Infatti a prescindere dal sistema operativo in uso, ovvero sia esso un Windows, Mac o Linux, fra qualche tempo si potrebbe non essere più in grado di aggiornare Google Chrome alle future nuove versioni che verranno rilasciate se il computer in uso non soddisfa i minimi requisiti di sistema necessari al completo e corretto funzionamento di questo browser internet.
Dato che anche i computer più vecchi sono provvisti di almeno 512 MB di memoria RAM e di 350 MB di spazio libero sul disco, il problema maggiore pare essere la CPU. Infatti se nella scheda madre è montato un processore di potenza inferiore al Pentium 4 (cosa molto probabile su i computer datati), ciò implicherà l'impossibilità di aggiornare Google Chrome (sotto in figura la notifica Chrome riguardo la possibile mancata ricezione degli aggiornamenti futuri):
Questo perché i processori Pentium 4 e superiori, a differenza dei predecessori, supportano il set di istruzioni SSE2 (Streaming SIMD Extensions 2), requisito che a quanto pare sarà necessario soddisfare con l'immininte Chrome 35; requisito che fra l'altro Mozilla richiede già per l'attuale Firefox 31.

Cosa succede se non si fanno gli aggiornamenti di Google Chrome?
Non soddisfando i requisiti di sistema, dunque non potendo più aggiornare Chrome, non si potrà più godere delle nuove caratteristiche e funzionalità che verranno introdotte nelle nuove versioni del browser.
Ma ciò che potrebbe preoccupare maggiormente sono i rischi a livello di sicurezza che si potrebbero correre nell'utilizzare una vecchia versione di Chrome non aggiornata per la quale magari sono state scoperte falle e bug vari corrette invece nelle release aggiornate del browser che di conseguenza sarà sempre e progressivamente più sicuro nel corso del tempo.

Perciò presto sarà il caso di valutare circa l'acquisto di un nuovo computer con hardware più recente e più potente in grado di supportare non solo Google Chrome ma anche tutti gli altri eventuali programmi e software vari che sempre in maggior numero non si accontenteranno più dei requisiti di sistema del vecchio computer. In tal caso potrebbe tornare utile l'articolo: Caratteristiche che deve avere un computer buono da comprare nuovo.

12 commenti

da ridere. come se esistesse soltanto crhome

Rispondi

Si ma infatti l'articolo è indirizzato a chi utilizza Chrome, che fra l'altro è il browser internet più utilizzato in assoluto:

http://www.w3schools.com/browsers/browsers_stats.asp

E in ogni caso c'è poco da ridere perché su un PC vecchio a breve si potranno far girare solo browser internet e programmi obsoleti, con conseguenti rischi per la sicurezza.

Rispondi

e allora?
credi che chi stia usando un vecchio computer abbia conoscenza di tanto pericolo?
credi che la maggioranza degli italiani sappia come navigare su internet?
non sa nulla, al amggioranza e compra computer o telefonini e si lancia...nel vuoto...felice di vedere, magari, le pagine che girano come in un libro, sul loro
(h)aipodde.
o no?

Rispondi

concordo con te,riguardo ai browser portable aggiornati è lo stesso oppure si può usarlo?grazie.buon week end.

Rispondi

Si è vero daccordo con te, in tanti (forse troppi) non hanno la minima idea dei pericoli, però appunto per questo è bene fare informazione, sperando che l'informazione arrivi.

Rispondi

Anonimo se il computer è vecchio il browser non verrà aggiornato a prescindere che sia portable o meno. Ciao ;)

Rispondi

...e la vostra informazione mi piace e molto.
vi seguo da quando scoprii un vecchio sito in inglese.
grazie davvero.
ziorar

Rispondi

mi pare ovvio visto che i Pentium 4 (http://it.wikipedia.org/wiki/Pentium_4) sono stati prodotti dal 2000 al 2008

Rispondi

Grazie a te, sei il benvenuto :)

Rispondi

E si, e di computer così datati ce ne sono parecchi ancora in funzione e utilizzati.

Rispondi

qualcuno sa come si toglie la notifica che esce che e' l'unica cosa che mi disturba?

Rispondi

Non che io sappia, oltre a chiuderla cliccando la X anche se poi si ripresenta la prossimo avvio. Se trovo qualcosa aggiorno.

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati