Usare il cellulare o tablet Android come webcam del computer

Come usare il cellulare o tablet Android come webcam del computer tramite l'app gratis IP Webcam e la connessione WiFi

Fra le tante cose che è possibile fare con il proprio cellulare o tablet Android è bene sapere che i dispositivi con tale sistema operativo possono essere utilizzati anche come webcam.

Webcam da usare ad esempio sul computer nelle videochat magari su Skype, oppure come videocamera di sorveglianza per controllare un'ambiente da remoto (magari una stanza di casa) e in generale per qualsiasi altro scopo si intenda adoperare la webcam.

Il tutto tra l'altro si configura rapidamente senza dover fare il root dello smartphone o del tablet, bensì servendosi di un'applicazione gratuita, del browser internet del computer e della connessione a internet WiFi alla quale, la stessa, devono essere connessi telefonino e PC per poter comunicare tra loro. Vediamo come procedere.

1. Per prima cosa sul dispositivo Android da questa pagina del Google Play scaricare e installare l'applicazione IP Webcam. Assicurarsi che il cellulare o tablet e il computer siano connessi alla setta rete WiFi.

2. Una volta installa e avviata l'app, verrà mostrata la pagina delle "Impostazioni" di IP Webcam nella quale come si avrà modo di notare è possibile mettere mano a diversi settaggi come risoluzione e messa a fuoco, visione notturna, rilevamento del movimento, gestione della parte audio, password di protezione e via dicendo. Come nell'esempio sotto in figura:
scorrere verso il basso la pagina delle impostazioni di IP Webcam e toccare l'opzione "Avvio del server" per lanciare lo streaming della fotocamera del dispositivo come webcam.

3. Subito dopo sullo schermo dello smartphone/tablet la fotocamera entrerà in funzione in veste di webcam e come si avrà modo di notare in basso verrà mostrato un'indirizzo IP (esempio sotto in figura):
4. Adesso sul computer non resta che avviare il browser internet e nella barra degli indirizzi digitare l'indirizzo IP visualizzato sullo schermo del proprio cellulare o tablet Android e confermare premendo Invio. Dopo qualche secondo si dovrebbe essere ora in grado di vedere la fotocamera dello smartphone/tablet sullo schermo del computer proprio come se fosse una webcam (esempio sotto in figura):
Da impostazioni predefinite sia la parte audio che quella video della webcam sono disattivate ma in corrispondenza di "Video renderer" e "Lettore audio" basterà selezionare una delle opzioni disponibili per attivare video e audio.
All'occorrenza poi subito sotto al riquadro della webcam vengono messe a disposizione una serie di impostazioni(sotto in figura):
alle quali è possibile mettere mano per regolare lo zoom della webcam, la qualità del flusso, esposizione, autofocus (consigliato), visione notturna, registrare video, scattare foto e tanto altro ancora. Infine qualora si avesse bisogno di usare la webcam Android nelle videochat come Skype ad esempio, nella scheda IP Webcam del browser internet, dalla barra dei menu accedere in "Driver Videochat" per scaricare i driver (solo per Windows e Linux) necessari e seguire la guida (disponibile in italiano) per la veloce configurazione.

LEGGI ANCHE: Vedere lo schermo Android sul PC senza fare il root del cellulare o tablet

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati