OneDrive aumenta a 15 GB lo spazio di archiviazione gratis

Microsoft OneDrive aumenta a 15 GB di spazio di archiviazione gratuito, a 1 TB quello di Office 365 e abbassa i prezzi degli abbonamenti mensili

Con un post sul suo blog Microsoft OneDrive annuncia importanti novità per quanto riguarda il noto servizio di cloud storage (ex SkyDrive) per l'archiviazione dei file online.

Il team di Microsoft partendo dal presupposto che secondo i dati in loro possesso "i file memorizzati sul PC di 3 persone su 4 non occupano più di 15 GB di spazio", ha dunque deciso di offrire tale quantitativo di memoria anche su OneDrive per il quale adesso lo spazio di archiviazione gratuito raddoppia passando da 7 GB a 15 GB.

In questo modo viene offerta agli utenti la possibilità di conservare sul cloud maggiori quantità dei propri file siano essi fotografie, video, musica, documenti e/o quant'altro ancora. Spazio di archiviazione online che nello specifico di OneDrive è accessibile oltre che dal computer anche da smartphone e tablet tramite apposite applicazioni mobile, Xbox One e Xbox 360.
Inoltre gli utenti OneDrive che suggeriranno il servizio ai loro amici e se questi accettando l'invito creeranno un account OneDrive, per ogni amico registrato riceveranno 500 MB di spazio di archiviaizone aggiuntivo fino a un massimo totale di 5 GB. Altri 3 GB in più potranno essere guadagnati utilizzando la funzionalità "Backup della fotocamera".

LEGGI ANCHE: Come ottenere 3GB di spazio gratis su OneDrive con l'opzione Backup della fotocamera

Ma le novità non finiscono qui. La Microsoft infatti annuncia che per quanto riguarda tutte le versioni di Office 365, OneDrive sarà disponibile con 1 TB di spazio di archiviaizone. Più nello specifico con Office 365 Casa (10 euro al mese) si otterrà 1 TB per persona (fino a 5 persone), e con Office 365 Personal (7 euro al mese) e Università (79 per quattro anni) si ottiene 1 TB per abbonamento.

Infine l'altra novità riguarda i consistenti sconti del 70% per tutti coloro che necessitano di maggiore spazio di archiviazione senza bisogno di una sottoscrizione a Office 365. Microsoft infatti ha rivisto i prezzi degli abbonamenti mensili: 1,99 euro per 100 GB (prima si doveva pagare 5,99 euro), 3,99 euro per 200 GB (mentre prima si doveva pagare 8,99 euro).

N.B. Tali novità non verranno applicate nell'immediato bensì potrebbe essere necessario dover attendere ancora qualche giorno o settimana perché diventino effettive.

LEGGI ANCHE: Più di 20 servizi di Cloud Storage gratis per archiviare file online

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati