Come installare le app APK su Android manualmente

Guida su come installare manualmente le applicazioni .APK sul cellulare o tablet Android copiate dal computer

Per quanto riguarda i cellulari e i tablet Android abbiamo già visto come è possibile scaricare sul computer le applicazioni da Google Play utilizzando il servizio web APK Downloader e il programma gratis Raccoon, oppure come ottenere il file APK delle app già installate sul proprio dispositivo servendosi di Apk Extractor.

Ottenere il file .apk delle applicazioni Android può rivelarsi utile principalmente in due circostanze: per conservare sul computer la versione corrente di quell'app così da poterla reinstallare qualora con l'aggiornamento la nuova versione non piacesse, oppure perché al momento si è impossibilitati ad utilizzare lo smartphone o il tablet per fare il download e l'installazione dal Play Store.

LEGGI ANCHE: Android, scaricare le app APK sul cellulare da Google Play

Ma una volta in possesso dei file APK delle applicazioni Android come si deve fare per installarle sul cellulare o sul tablet? A seguire andiamo a vedere come procedere.

1. Per prima cosa sul cellulare o tablet occorre attivare l'opzione per consentire l'installazione delle app da sorgenti sconosciute e non solo da Google Play. Per fare ciò andare in Impostazioni > Sicurezza > Sorgenti sconosciute e abilitare l'opzione spuntando la relativa casella di selezione (come nell'esempio sotto in figura):
2. Collegare il dispositivo al computer tramite il cavo USB. Accedere in "Risorse del computer / Questo PC" aprire la periferica associata allo smartphone o tablet, quindi aprire l'unità assegnata alla scheda di memoria interna o esterna del cellulare o tablet (pesare la scelta in base allo spazio disponibile su una o sull'altra) e all'interno di una sottocartella esistente (è comunque possibile creare una nuova cartella apposita) mettere l'applicazione APK che si desidera installare sul dispositivo. Nell'esempio che segue sotto in figura ho messo l'APK dell'app Angry Birds nella cartella "Download" della scheda di memoria interna del cellulare:
3. Una volta aggiunte al dispositivo le applicazioni APK di proprio interesse sul cellulare o tablet Android (che all'occorrenza adesso si può anche scollegare dal cavo USB), spostarsi nella schermata delle applicazioni e lanciare "Archivio". All'interno dell'archivio individuare e aprire la cartella nella quale si è precedentemente copiato dal computer l'applicazione APK e come nell'esempio sotto in figura:
toccare l'applicazione in questione, successivamente nel wizard "Completa azione usando" che verrà visualizzato toccare l'opzione "Installer pacchetto" o "Verifica e installa" e infine nella schermata riepilogativa dei permessi dell'app che verrà mostrata confermare cliccando il pulsante "Installa". A questo punto avrà così inizio l'installazione dell'app APK e al termine quest'ultima verrà aggiunta all'elenco di quelle installate, pronta da usare.

LEGGI ANCHE: Come installare e disinstallare più app Android contemporaneamente

6 commenti

mitico! non serve internet connesso allo smartphone da come ho capito..inoltre puoi metterla sul sd esterna non avendo problemi di spazio..ho capito bene?TROPPO FORTE! mi stupisci sempre di più..buona giornata e grazie per condividere le tue conoscenze,senza di te non sarei stato capace di fare praticamente niente.

Rispondi

Si esatto non occorre essere connessi a internet, a meno che non sia l'app che stai installando a chiedertelo, e si puoi metterla anche nella SD esterna se preferisci. ;)

Rispondi

Ma se il PC non riconosce il dispositivo (nexus 5,nel mio caso) nemmeno su "risorse del computer"?

Rispondi

Puoi chiarire cosa intendi per scheda esterna? sul mio tablet ho aggiunto una SD da 16 mega, ma non risulta possibile installarvi applicazioni. Forse ti riferisci ai classici 4/8 Gb di cui sono dotati i dispositivi android ( e che ho già riempito). C'è un modo per utilizzare la SD da 16 Gb ? Grazie e complimenti (ho imparato un sacco di cose sul tuo blog).

Rispondi

In questo caso la scheda esterna SD serve come contenitore del file .apk d'installazione dell'applicazione. Quando poi avvii l'installazione, l'app verrà installata sulla memoria interna del tablet. Si potrebbe anche fare in modo di installare le app su SD esterna, non è un procedimento immediato ma fattibile. Magari più avanti scriverò una guida in proposito.

Rispondi

Ciao Rico, i driver del dispositivo sono stati installati sul PC?

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati