Cambiare puntatore del mouse di Windows con altri personalizzati scaricati da internet

Cambiare il puntatore del mouse di Windows 8.1, 8, 7, Vista e XP con altri scaricati da internet personalizzati e divertenti

A un certo punto potrebbe venire l'idea di voler personalizzare il proprio sistema operativo Windows cambiando ad esempio il tema grafico predefinito applicando uno dei tanti modificati che è possibile reperire su internet (in tal senso abbiamo già visto come fare su Windows XP e come fare su Windows 7).

Ma nel caso in cui si preferisce personalizzare Windows non così in profondità bensì ci si accontenta giusto di quel piccolo tocco in più, allora perché non partire dal puntatore del mouse? Come si avrà avuto modo di testare anche con mano, tutti i PC Windows permettono all'utente di cambiare il puntatore del mouse scegliendo tra quelli alternativi predefiniti messi a disposizione dal sistema operativo stesso oppure e ancora meglio applicando al mouse uno dei tantissimi puntatori che è possibile trovare e scaricare da internet.

A seguire andiamo dunque a vedere come cambiare il puntatore del mouse predefinito di Windows con altri scaricati dalla rete.

Primo metodo - Per tutte le versioni Windows PC
Il modo migliore per personalizzare il puntatore del mouse su qualsiasi versione di un computer Windows (quindi Windows XP, Vista, 7, 8 e 8.1) è di procurarsi i puntatori del mouse da internet sfruttando uno dei tantissimi siti appositi dai quali è possibile scaricarne gratis di ogni tipo.
Si va dai personaggi dei videogiochi a quelli dei cartoni animati, del cinema, animali, marchi famosi, simboli, gesti come le corna o il dito medio e chi più ne ha più ne metta. Sotto una lista di siti web dai quali scaricare migliaia di puntatori per il mouse:
Una volta scaricato il puntatore del mouse di proprio interesse, per applicarlo su Windows andare in Pannello di controllo > Mouse > Cambia impostazioni mouse e come nell'esempio sotto in figura:
nella finestra "Proprietà Mouse" che verrà visualizzata spostarsi nella scheda "Puntatori" quindi cliccare il pulsante "Sfoglia" per indicare il nuovo puntatore che si desidera usare e infine confermare il tutto cliccando Applica e OK. Finito. Ecco che il cursore del mouse adesso ha un nuovo aspetto.
Nel caso in cui si volesse reimpostare il puntatore del mouse di Windows predefinito, allora tornare alla finestra Proprietà Mouse > Puntatori e qui cliccare il pulsante "Predefinita" confermando poi con un clic sui pulsanti Applica e OK.

Secondo metodo -  Per Windows 7 e Windows 8 - 8.1
Gli utenti Windows 7, Windows 8 e 8.1 in alternativa al metodo sopra descritto potrebbero avvalersi del programma gratis Cursor Commander con il quale è possibile cambiare il puntatore del mouse scegliendo tra le altre alternative disponibili nell'apposita galleria dedicata del software. Dopo averlo installato e avviato il programma si presenterà con questa interfaccia grafica:
Il bello di Cursor Commander è che ogni pacchetto di puntatori per il mouse di Windows è provvisto di tutte le icone del cursore che sul PC vengono visualizzate a seconda di ciò che si sta puntando/selezionando con il mouse (l'icona del puntatore del mouse quando si trascina un oggetto, si ridimensiona una finestra, si lavora dentro un documento di testo e via dicendo).

Di default Cursor Commander viene fornito con soli due pacchetti di puntatori, ma come prima accennato, dalla galleria dedicata è possibile scaricarne più di 50, sempre gratuitamente, galleria alla quale si accede cliccando sull'interfaccia del programma il pulsante "Get more cursor" (evidenziato in rosso su in figura).

Per applicare il pacchetto di puntatori del mouse scaricato, si deve prima estrarre il suo contenuto dall'archivio zippato e fatto ciò, su Cursor Commander si deve cliccare il pulsantino "Load CursorsPack file" (sopra in figura evidenziato in fucsia) per indicarlo.
Subito dopo il pacchetto di puntatori del mouse verrà aggiunto nella colonna "Installed Themes" a destra dell'interfaccia di Cursor Commander e per applicarlo a Windows non si dovrà fare altro che selezionarlo e confermare cliccando il pulsante "Use these cursors" (evidenziato in blu). Ed ecco che adesso i puntatori del mouse di Windows avranno un nuovo aspetto.

Nel caso in cui si volessero ripristinare gli originali puntatori del mouse predefiniti del sistema operativo, nell'interfaccia di Cursor Commander, nella colonna "Installed Themes" basterà selezionare l'opzione "Default Windows Cursors" e confermare cliccando il pulsante "Use these cursors".

Compatibile con Windows: 7, 8 e 8.1 | Dimensione: 1.12 MB | Download Cursor Commander

2 commenti

In effetti sentivo la mancanza di un puntatore animato, per trovarlo subito sullo schermo. L'ho salvato in Computer - WINDOWS (C:) - Windows - Cursors. Grazie Vinnie.

Rispondi

Giusto così li hai già dentro la directory predefinita ;)

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati