Come scaricare le lingue per usare Google Traduttore offline su Android

Guida per scaricare i pacchetti delle lingue Google Traduttore su Android per fare traduzioni senza connessione internet

Quando si è in viaggio in un'altra nazione lo smartphone si rivela una risorsa particolarmente indispensabile in quanto potendosi collegare a internet torna utile nelle più disparate situazioni ad esempio grazie ad applicazioni come Google Maps per ritrovare la strada nel caso in cui ci si è persi, oppure tramite l'app Google Translate per tradurre o imparare a dire parole e frasi nella lingua di proprio interesse.

Si rivelerebbe però un bel problema se al momento del bisogno il proprio smartphone non riesca a connettersi a internet, in quanto prendendo come esempio le due situazioni di cui sopra facilmente risolvibili online con Google Maps e Google Traduttore, ritrovare la giusta strada o fare delle traduzioni sarebbe impossibile e ci si dovrà arrangiare diversamente con maggiori difficoltà.

E' bene dunque evitare circostanze di questo tipo e restando sulle due app di Google appena citate ciò è fattibile in quanto già da tempo Google Maps si può usare offline su Android e iPhone come spiegato in questo articolo dedicato alla caratteristica. E su Android per chi ancora non lo sapesse è possibile scaricare sul cellulare i pacchetti delle lingue Google Traduttore in maniera tale da poter fare le traduzioni senza connessione a internet. Vediamo come fare.

1. Connettere lo smartphone o tablet Android a internet in modalità WiFi. Per scaricare i pacchetti delle lingue è preferibile la connessione WiFi in quanto ogni singolo pacchetto pesa circa tra i 150-190 MB e in questo modo si eviterà di esaurire il traffico dati previsto dal proprio abbonamento.

2. Avviare l'applicazione Google Traduttore (link download da Google Play) e come negli screenshot riportati sotto in figura:
in alto a destra della schermata toccare il pulsante "Menu" dunque andare in Impostazioni > Gestisci lingue offline. Nell'omonima schermata "Gestisci lingue offline" verranno mostrate quelle attualmente ed eventualmente già installate e le altre disponibili al download. Dunque scorrere la lista fino ad individuare la lingua di proprio interesse ovvero che si desidera scaricare per fare le traduzioni offline, e selezionarla toccando il corrispondente pulsante di selezione. Subito dopo comparirà la notifica "Download pacchetto offline in corso" nella quale confermando toccando il pulsante "OK" avrà inizio il download del pacchetto della lingua appena selezionata (esempio sotto in figura):
Una volta scaricato, subito dopo il pacchetto verrà installato automaticamente. Finito. Adesso è possibile usare offline Google Traduttore su Android per fare le traduzioni in quella lingua:
Da notare che grazie alla sintesi vocale si può anche ascoltare la pronuncia sia del testo tradotto che di quello originale, toccando come di consueto l'icona dell'altoparlante corrispondente alla lingua che si desidera riprodurre.

LEGGI ANCHE: Scaricare Wikipedia nel PC per consultare l’enciclopedia offline

6 commenti

grazie mille per le tue utili info.

Rispondi

si può farlo per due lingue ? anche per il francese? grazie.

Rispondi

Certo basta che scarichi il pacchetto della lingua francese ;)

Rispondi

Grazie mille per la risposta.

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati