Microsoft rilascia anche per Windows XP l'aggioramento per la falla di Internet Explorer

Microsoft rilascia l'aggiornamento KB2964358 per fissare la falla di sicurezza di Internet Explorer dalla versione 6 alla 11 anche su Windows XP

Qualche giorno fa l'azienda per la sicurezza informatica FireEye ha scoperto una grave falla del browser Internet Explorer, una pericolosa vulnerabilità che affligge il programma a partire dalla vecchia versione 6 fino all'ultima, la 11.

Un exploit zero-day che permette di eseguire codice da remoto bypassando le sicurezze ASLR e DEP esponendo così Internet Explorer ad attacchi mirati da parte di diverse tipologie di minacce attraverso tale vulnerabilità.
FireEye ha tempestivamente informato Microsoft della situazione e l'azienda di Redmond preso atto del pericolo proprio ieri ha rilasciato un aggiornamento Windows Upadate (identificato con la sigla KB2964358) per risolvere la falla rimettendo in sicurezza Internet Explorer versione 6, 7, 8, 9, 10 e 11.

LEGGI ANCHE: Come scaricare gli aggiornamenti di Windows manualmente nel PC

Al contrario di ciò che ci si sarebbe aspettato dato che il supporto è terminato quasi un mese fa ovvero l'8 Aprile 2014, ad ogni modo la Microsoft rilascia questo aggiornamento per la sicurezza di Internet Explorer anche per Windows XP. Dunque chi ancora sta utilizzando questo sistema operativo, per mettere in sicurezza Internet Explorer è bene che installi tale aggiornamento accedendo a Windows Update per verificare la presenza di nuovi aggiornamenti disponibili (come nell'esempio sotto in figura):
Da non fraintendere che il rilascio di questo aggiornamento per la sicurezza di Internet Explorer su Windows XP stia a significare un rimpensamento da parte della Microsoft riguardo il supporto del vecchio sistema operativo; tutt'altro, il termine del supporto di XP è confermato e in vigore. KB2964358 è stato solo un caso isolato.
E proprio per questo motivo è altamente consigliabile non usare Internet Explorer su Windows XP dato che non è più alimentato dagli aggiornamenti e patch di sicurezza.

LEGGI ANCHE: Usare Windows XP in sicurezza dopo Aprile 2014 con la fine del supporto Microsoft

2 commenti

Per fortuna ho le versioni aggiornate di altri browser su chiavetta USB, Chrome 34 e Firefox 29, se aspetto che la mia azienda aggiorni Internet Explorer preinstallato su Windows XP (PC aziendale), faccio in tempo a inventare un nuovo virus... ;-)

Rispondi

:) Voglio provare XP ancora per qualche mese dopo la fine del supporto per vedere quanto diventa instabile senza gli aggiornamenti (monitorandolo con prodotti per la sicuezza ovviamente), ma Internet Explorer l'ho proprio messo da parte dall'8 Aprile e se in rari casi lo utilizzo non faccio alcun login a nessun mio account.

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati