Il giusto pulsante di download da cliccare su i migliori siti per scaricare programmi

Come non sbagliare scaricando i programmi dai migliori siti internet cliccando il giusto pulsante di download

Per scaricare programmi da internet le vie sono due: fare il download direttamente dal sito ufficiale del software oppure da uno dei tanti siti/portali online dedicati alla raccolta e al download di programmi gratis e non per Windows, Mac e Linux.

In entrambi i casi al sito ufficiale o al portale ci si arriva facendo una ricerca su Google o con un altro motore digitando e inviando ad esempio "download ccleaner gratis". Nei risultati di ricerca non sempre ai primi posti compare il sito ufficiale dello sviluppatore del programma in questione bensì molto spesso nelle prime posizioni ci saranno i link che rimandano appunto ai portali dedicati alla raccolta e al download di programmi dai quali sarà comunque possibile scaricare quel software in sicurezza (almeno dai portali più noti).

LEGGI ANCHE: Come sapere se un sito è sicuro oppure se contiene malware e come difendersi

L'unico problema e lamentala di tanti utenti è che quando si va a scaricare i programmi da questi portali non sempre si riesce a trovare il giusto pulsante di download per salvarli sul computer, bensì spesso si viene ingannati dai banner pubblicitari disposti in posizioni equivoche che talvolta possono creare confusione in quanto riportano la dicitura "Download" o simile che trae in inganno l'utente il quale a sua volta cliccandoci sopra si vedrà aprire la pagina web dello sponsor e non avviare il salvataggio del programma sul computer in quanto appunto il pulsante di download che si è cliccato non era quello giusto.

A tale proposito sotto a seguire andiamo a vedere qual'è il giusto pulsante di download da cliccare su i più noti siti internet per scaricare i programmi sul computer. Allo stesso tempo questo articolo potrà tornare utile anche per scoprire quali sono i più popolari siti internet per scaricare software gratis dalla rete.

LEGGI ANCHE: Scaricare programmi senza installatori e adware come Softonic e altri

1. Softpedia.com
Dal sito Softpedia è possibile scaricare migliaia di programmi gratis e non per Windows, Mac e Linux, sito al quale spesso rimando per fare il download di software recensiti su questo blog.

Quando si arriva alla scheda informativa di un programma su Softpedia, subito sotto al nome del software è visualizzato un banner che in alcuni casi riporta la scritta "Download"; ma il pulsante di download vero e proprio per scaricare l'applicazione nel computer si trova invece subito sotto al banner (vedi esempio sotto in figura) ed è facilmente distinguibile in quanto ha lo sfondo di colore blu con la scritta "->DOWNLOAD" di colore bianco.
Una volta cliccato questo pulsante verrà aperta un'altra pagina internet del sito nella quale nella sezione "DOWNLOAD LOCATIONS" come nell'esempio sotto in figura:
a disposizione vengono messi più link (nell'immagine sopra evidenziati in rosso), due o tre solitamente, per scaricare il programma nel computer cliccando quello desiderato.

2. Download.cnet.com
Sul sito Download.cnet.com (noto più semplicemente come CNET) dal quale si possono scaricare programmi gratis e a pagamento per Windows e Mac ma anche applicazioni per Android e iOS, la situazione è molto simile a Softpedia, ovvero in alto alla pagina e a destra della pagina potrebbero trarre in inganno i banner che riportano la dicitura "Download", mentre invece il pulsante di download vero e proprio per scaricare il programma in questione nel computer si trova subito sotto il nome del programma e ha lo sfondo di colore verde con la scritta "Download Now - CNET Secure Download" di colore bianco. Una volta cliccato dopo qualche secondo verrà automaticamente avviato il salvataggio del software.

3. Softonic
Softonic è il sito internet che si ha più probabilità di trovare nei risultati di ricerca di Google e di altri motori per scaricare programmi gratis e a pagamento per Windows, Mac, Linux e app per i cellulari.
Anche in questo caso potrebbe trarre in inganno il banner in alto alla pagina, ma il pulsante di download vero e proprio si trova subito sotto al nome del software, caratterizzato da uno sfondo verde con sopra la scritta di colore bianco "Download Gratis - Download sicuro". Una volta cliccato, per scaricare quel programma nel computer, lo stesso pulsante lo si dovrà cliccare nella successiva pagina internet del sito che verrà visualizzata.

La cosa che non mi piace di Softonic è che invece di scaricare direttamente nel computer l'eseguibile del software, scarica invece il suo downloader (Softonic Downloader) che si deve usare obbligatoriamente per fare il download del programma richiesto. Sul Softonic Downloader bisogna stare poi attenti e declinare (cliccando il pulsante "Salta") l'installazione di software aggiuntivi e inutili che verranno proposti e a seguire scegliere l'opzione di installazione "Personalizzata" per deselezionare l'altro software sponsor che verrà proposto, nuovamente.

4. MajorGeeks.com
MajorGeeks è un altro popolare sito internet che esiste ormai da svariati anni e dal quale scaricare programmi free e non per Windows, Mac e app Android.

Nella pagina informativa del programma per scaricarlo nel computer si deve lasciar stare il banner in alto alla finestra e individuare invece la sezione "DOWNLOAD LOCATIONS" (sopra in figura evidenziata in rosso) e cliccare i link di download disponibili, va bene anche lo stesso "DOWNLOAD LOCATIONS". Dopo qualche secondo verrà proposto all'utente il salvataggio diretto del programma nel computer.

5. FileHippo.com
FileHippo mi piace molto per come è strutturato perché oltre a consentire un facile accesso alla descrizione del programma, ai dati tecnici, novità e commenti degli utenti, per ogni software linka anche le corrispondenti precedenti versioni (vedi sezione "Versioni precedenti" nella colonna a destra del sito) alle quali puntare qualora le caratteristiche dell'ultima versione disponibile non siano di proprio gradimento.

Su FileHippo.com il pulsante di download per scaricare il programma nel computer si trova in alto a destra della finestra, ha lo sfondo di colore verde con sopra riportato la scritta bianca "Scarica ultima versione".

6. SourceForge.net
SourceForge è il più noto sito internet per scaricare programmi open source gratis e per i quali è anche possibile scaricare il codice sorgente per modificare il software.

LEGGI ANCHE: Differenza tra programmi Freeware, Open Source, Shareware, Software Libero e altri

Il pulsante di download per scaricare il programma nel computer si trova sotto al nome del software in questione spostato a destra nel pannello descrittivo e di riepilogo dell'applicazione. Lo si distingue facilmente in quanto tale pulsante è bordato in grigio con sfondo verde e con sopra la dicitura "Download" di colore bianco seguita dal numero di versione. Una volta cliccato, il download del programma partirà dopo un conto alla rovescia di cinque secondi.

Ci sarebbero ancora tanti altri siti più o meno popolari per scaricare programmi da internet che per ovvi motivi di spazio non posso riportare. Ad ogni modo per evitare i pulsanti di download sbagliati la prima cosa che si deve fare è di non cliccare con fretta e a casaccio bensì prendersi prima qualche secondo di tempo per studiare la pagina e capire così quale è effettivamente il giusto pulsante da cliccare.

LEGGI ANCHE: Consigli per non prendere virus da internet che infettano il PC

4 commenti

Complimenti, ottimo consiglio.......

Rispondi

Meglio sapere dove cliccare... un altro accorgimento è lasciare il puntatore sul link, e prima di cliccare leggere in basso a destra l'indirizzo completo vero e proprio, che deve iniziare col nome del sito ;-)

Rispondi

Si vero e quell'accorgimento vale in modo particolare per le email specialmente quelle di phishing che si spacciano per "comunicazione importante" delle Poste o della banca e scoprire così che il link ai quali putano i collegamenti niente hanno a che fare con l'azienda interessata nel messaggio.

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati