Come eliminare il nome delle icone dei programmi, cartelle e file su Windows

Trucco per eliminare il nome delle icone dei programmi, cartelle e file e averle così senza nome

Solitamente su Windows per personalizzare l'icona di un programma, di una cartella o di un file le vie sono due: applicare in sua sostituzione un'immagine personale preventivamente convertita in file .ico, oppure nel caso specifico di una cartella cambiarne il colore.

Il sistema operativo consente anche di modificare la dimensione delle icone per averle grandi, medie o piccole. Non c'è però un opzione che consente, a parte che a rinominarle, di rimuovere il nome delle icone dei programmi, delle cartelle e dei file su Windows.
Ma ad ogni modo se si desidera ottenere icone senza nome è possibile averle comunque attuando un piccolo trucco.

Infatti dato che Windows permette di usare anche il codice ASCII per scrivere i caratteri di testo, è sufficiente rinominare l'icona di un programma, di un file o di una cartella immettendo il codice ASCII associato allo spazio (della barra spaziatrice) così da far apparire quell'icona senza nome. Vediamo come procedere.

1. Con il tasto destro del mouse fare un clic sull'icona che si desidera modificare in tal senso e nel menu contestuale cliccare "Rinomina".

2. Cancellare il nome originale dell'icona e nella tastiera premere la combinazione Alt + 255 (per scrivere i numeri utilizzare il tastierino numerico sia su PC fisso che portatile) che è il codice ASCII associato allo spazio. Confermare premendo "Invio" o cliccando un'area vuota sullo schermo. Come si avrà modo di notare si avrà ora ottenuto l'icona del programma, cartella o file senza nome (come nell'esempio sotto in figura):
Se si ha necessità di rimuovere il nome da più icone, dato che lo spazio in codice ASCII viene comunque interpretato da Windows come un carattere, quando si andrà ad eliminare il nome dalla seconda icona, se si trova nella stessa directory della prima icona, la si dovrà rinominare immettendo Alt + 255 per due volte, per la terza icona immettendo Alt+ 255 per tre volte e così via, in quanto diversamente più file con lo stesso numero di spazi ASCII verrà interpretato da Windows come carattere duplicato e in questo caso il sistema operativo chiederà se si desidera sostituire il più recente con quello già esistente.

Per i più pignoli nel caso in cui l'eventuale freccetta di collegamento impressa sulle icone dovesse dare fastidio, in questo articolo abbiamo visto come rimuoverla ottenendo così un'icona pulita.

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati