Controllare il PC da Android da remoto con Chrome Remote Desktop (guida)

Guida all'uso di Chrome Remote Desktop per accedere e controllare da remoto il computer da Android cellulare o tablet

Google già da tempo ha lanciato Chrome Remote Desktop ovvero l'applicazione gratuita per il browser Chrome (versione desktop) grazie alla quale è possibile accedere e controllare da remoto un altro computer via internet a prescindere da dove ci si trovi.

Di recente Google ha reso disponibile Chrome Remote Desktop come applicazione gratis per Android e ciò significa che adesso è possibile accedere e controllare da remoto il computer (solo PC Windows al momento) con il proprio smartphone o tablet Android via internet.
Ottima soluzione alternativa per farsi prestare o per fornire assistenza a un amico o parente senza l'obbligo di agire da un altro computer bensì adesso anche dal cellulare sul quale si potrà vedere lo schermo tale e quale del PC e usarlo normalmente comandando mouse e tastiera per fare tutto ciò che si farebbe normalmente stando fisicamente davanti al computer in questione. Vediamo come procedere.

LEGGI ANCHE: Vedere lo schermo Android sul PC senza fare il root del cellulare o tablet

Requisiti
  • Per collegare in remoto i PC e Android, entrambi i dispositivi devono essere connessi a internet (il dispositivo Android si può connettere a internet sia in WiFi, consigliato, che in UMTS).
  • E' necessario che Chrome Remote Desktop app per il browser Chrome del PC e applicazione Android siano collegate allo stesso account Google.
  • Per far si che venga attuato il controllo remoto è necessario aver installato sul browser Chrome del computer l'applicazione Chrome Remote Desktop disponibile al download su questa pagina del Chrome Web Store, e sul cellulare o tablet Android l'applicazione Chrome Remote Desktop disponibile al download su questa pagina di Google Play.
Configurazione di Chrome Remote Desktop sul computer
Per prima cosa è necessario configurare il computer attivando le connessioni remote in maniera tale che vi si possa accedere dal cellulare o tablet Android. Dunque dopo aver installato e avviato Chrome Remote Desktop su Chrome del PC in impostazioni cliccare il pulsante "Come iniziare" del riquadro "I miei computer" (sotto in figura):
2. Nella schermata che a seguire verrà visualizzata, sempre nel riquadro "I miei computer" adesso cliccare il pulsante "Attiva connessioni remote" (sotto in figura):
3. Attivate le connessioni remote, a seguire si dovrà ora immettere un codice PIN numerico (di propria scelta) per proteggere l'accesso al computer; PIN che servirà e che dovrà essere immesso per entrare da remoto sul PC in questione da Android:
Una volta confermato il PIN la configurazione è terminata, dunque si è pronti per il controllo remoto del computer il quale ora è comparso nel riquadro "I miei computer".

Come usare Chrome Remote Desktop sul cellulare o tablet Android
1. Installata e avviata l'applicazione su Android dato che si sta utilizzando lo stesso account Google dovrebbe comparire il nome del computer precedentemente configurato; ora come nell'esempio sotto in figura:
toccare il nome del computer e successivamente digitare il codice PIN settato in precedenza sul computer, quindi confermare toccando il pulsante "Connetti".

2. Avviata ed eseguita la connessione, in una manciata di secondi sul proprio cellulare o tablet Android comparirà lo schermo del computer esattamente così com'è (esempio sotto in figura):
Come accennato in apertura dell'articolo, con il dito sarà possibile spostarsi in qualsiasi area dello schermo del PC e comandare il cursore del mouse per aprire cartelle, menu, file e in generale fare qualsiasi altra cosa che si farebbe stando fisicamente seduti davanti a quel computer.
Se si ha necessità di usare la tastiera del PC, su l'app Chrome Remote Desktop Android basterà toccare l'apposita icona posta in alto a destra della schermata nella barra degli strumenti; quest'ultima può essere nascosta toccando la "X" così da guadagnare più visuale (visuale che sul cellulare o tablet Android può essere adattata in verticale o orizzontale ruotando il dispositivo).

Infine toccando il tasto menu dello smartphone o tablet a disposizione c'è già pronta la scorciatoia da tastiera Ctrl+Alt+Canc per richiamare al volo il Task manager di Windows; agendo dallo stesso menu sarà possibile interrompere il controllo remoto toccando "Disconnetti" e qualora si avesse necessità, visualizzare la Guida all'utilizzo di Chrome Remote Desktop.

LEGGI ANCHE: Controllo remoto dal computer a iPhone, iPad, iPod, Android con TeamViewer QuickSupport e Migliori programmi gratis di accesso remoto per controllare un computer a distanza

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati