Come cambiare sfondo alle cartelle di Windows con un'immagine personale

Una serie di programmi gratis per cambiare lo sfondo alle cartelle di Windows XP, Vista, 7 applicando immagini e foto personali

Da impostazioni predefinite su i sitemi operativi Windows è possibile cambiare al PC l'icona delle cartelle e la loro immagine di anteprima; non si può però cambiare lo sfondo delle cartelle che di default è di colore bianco.

Se si è parte di quella fetta di utenti a cui piace personalizzare l'aspetto del proprio OS ci sono comunque a disposizione alcuni programmi di terze parti con i quali si può cambiare lo sfondo delle cartelle di Windows rimpiazzando il predefinito bianco con altri colori a piacere o direttamente con immagini personali, magari uno sfondo per il desktop o qualsiasi altra foto. Andiamo dunque a vedere una serie di programmi gratis per intervenire in tal senso.

LEGGI ANCHE: Cambiare grafica a Windows 7 usando temi modificati – I migliori 20 e Come mettere temi modificati su XP con un clic e download gratis di tanti temi per XP.

Cambiare sfondo alle cartelle di Windows XP
Windowpaper XP è il programma giusto da usare su Windows XP. Facile da usare, una volta installato e avviato, nella sua interfaccia grafica procedere come segue:

1. In "Step 1" si deve cliccare il pulsante "Select Folder" per indicare la cartella alla quale si desidera cambiare lo sfondo.
2. In "Step 2" cliccare il pulsante "Change Image" per applicare un'immagine come sfondo della cartella, oppure cliccare il pulsante "Change Color" se si preferisce alla foto cambiare colore allo sfondo della cartella in questione.
3. In "Step 3" cliccando il pulsante "Change Text Color" è possibile cambiare il colore del testo del nome dei file e delle cartelle contenute all'interno della cartella che si sta personalizzando, utile qualora l'immagine o il colore applicato come sfondo rende difficile la lettura dei nomi dei file e delle cartelle.

Le modifiche verranno applicate all'istante. Nel caso in cui si volesse ripristinare la grafica predefinita della cartella, dopo averla indicata in "Step 1" basterà semplicemente cliccare il pulsante "Default" per riportare tutto come prima.

Compatibile con Windows: XP | Dimensione: 2.09 MB | Download Windowpaper XP

Cambiare sfondo alle cartelle di Windows Vista
Su Windows Vista occorre invece utilizzare il software freeware Vista Folder Background. Scaricato il programma ed estratto dall'archivio il suo contenuto, a seconda dell'architettura del proprio sistema operativo accedere nella cartella 32bits o 64bits dunque avviare il file batch "install" che aggiungerà una chiave al registro di sistema.
Tale chiave a sua volta comporta l'aggiunta della nuova funzione Folder Background alle proprietà delle cartelle di Windows. Dunque per applicare uno sfondo alle cartelle procedere come segue:

1. Fare un clic destro sulla cartella alla quale si desidera cambiare lo sfondo e nel menu contestuale cliccare "Proprietà".
2. Nella finestra delle proprietà che verrà visualizzata, come si avrà modo di notare è presente una nuova scheda, ovvero "Folder Background"; spostarsi su di essa.
3. Come nell'esempio sopra in figura, cliccare il pulsante "Set Image" per indicare l'immagine che si vuole settare come sfondo della cartella in questione. Agire su l'opzione "Text color" nel caso in cui per una migliore leggibilità si ha bisogno di cambiare il colore dei nomi dei file e delle cartelle presenti all'interno della cartella che si sta personalizzando; all'occorrenza è anche possibile abilitare le ombre per le icone con l'opzione "Shadow the text". Confermare il tutto cliccando Apply e OK.

Nel caso in cui più avanti si volesse ripristinare la grafica originale della cartella, basterà accedere dalle sue proprietà alla scheda "Folder Background" e qui cliccare il pulsante "Remove Image".

Compatibile con Windows: Vista | Dimensione: 181 KB | Download Vista Folder Background

Cambiare sfondo alle cartelle di Windows 7
Windows 7 Folder Background Changer è invece il programma gratis che devono usare gli utenti di Windows 7. Semplice da usare, non richiede installazione, una volta estratto dall'archivio il suo contenuto avviare il file W7FBC 1.1 dell'applicazione con diritti di amministratore. Una volta caricata l'interfaccia grafica (sopra in figura), procedere come segue:

1. In "Folder Locatin" cliccare il pulsante "Browse" per indicare la cartella alla quale si desidera cambiare lo sfondo.
2. Cliccare il pulsante "Change Background Image" per indicare e applicare un'immagine come sfondo alla cartella (verrà applicata nell'immediato).
3. Se è necessario, in "Text Color" è possibile cambiare a proprio piacimento il colore dei nomi dei file e delle cartelle presenti all'interno di quella che si sta persnalizzando. Con l'opzione "Show Shadow Under Text" verrà visualizzata un'ombra sotto i nome dei file e delle cartelle e infine con l'opzione "Apply To Sub Folder" le modifiche verranno applicate anche alle sottocartelle.

Se più avanti si vorrà rimuovere lo sfondo dalla cartella, una volta indicata a Windows 7 Folder Background Changer basterà cliccare il pulsante "Uninstall" per riportarla alla configurazione originale.

Compatibile con Windows: 7 | Dimensione: 266 KB | Download Windows 7 Folder Background Changer

Cambiare sfondo alle cartelle di Windows 8
Per Windows 8 e 8.1 al momento non sono ancora disponibili programmi gratis per cambiare lo sfondo alle cartelle. Tra quelli a pagamento c'è WindowBlinds della StarDock che costa 9,99 dollari e può essere provato liberamente per un tempo limitato, il che non ha senso. Nel caso in cui venisse fuori qualche freeware per cambiare lo sfondo alle cartelle di Windows 8 e 8.1 questo articolo verrà aggiornato; se conoscete qualche soluzione gratis segnalatelo tramite modulo commenti in fondo a questa pagina.

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati