Format Factory per Android per convertire audio e video con il cellulare e tablet

Format Factory per Android è un app gratis per convertire musica e video con il cellulare e tablet e tagliare anche spezzoni

Fra i migliori programmi gratis per computer per convertire audio e video, fra i più popolari Format Factory è sicuramente ai primi posti.

Di recente su Google Play è stata rilasciata l'applicazione gratis Format Factory per Android, con la quale adesso è possibile convertire audio e video direttamente sul cellulare o sul tablet senza doversi invece servire del PC. Essa supporta svariati formati sia in entrata che in uscita, fra i quali per citarne alcuni: Mp4, Flv, Avi, Mkv, Mp3, Flac, Wma, Ogg, Aac, M4a, Ac3, Ape, Wav e altri ancora.

Non si capisce se l'applicazione è ufficiale in quanto pur chiamandosi Format Factory, il nome dello sviluppatore dell'app, Keerby, è differente da quello della versione per computer che è Free Time. Ad ogni modo Format Factory per Android funziona perfettamente e fa il suo lavoro come promesso. Fra l'altro è ricca di tante opzioni di configurazione per la conversione grazie alle quali oltre che cambiare formato ai file è possibile intervenire su altre impostazioni come risoluzione, aspect ratio, FPS, Bitrate, KBPS, rimuovere audio da video, tagliare spezzoni audio e video. Vediamo come funziona.

1. Una volta lanciata l'applicazione, nella schermata iniziale si dovrà premere il pulsante "+" per aggiungere il file che si desidera convertire:
subito dopo a seguire si dovrà specificare la tipologia del file toccando Video o Audio e indicarlo dalla libreria del proprio dispositivo. Solitamente i file audio e video su Android si trovano rispettivamente nella cartella Music e Video.

2. Una volta specificato il file verrà visualizzata la schermata dell'editor tramite il quale settare a piacimento le varie impostazioni per la conversione, come negli esempi sotto in figura:
In Select output Format infatti sarà possibile impostare a piacimento il formato di conversione desiderato, la risoluzione del video, l'aspect ratio, i fotogrammi per secondo, la frequenza audio, i canali audio, bitrate. E'anche possibile usare alcuni Preset di conversione già pronti, ma quelli in alta qualità richiedono la versione Pro del programma. Fra l'altro come prima accennato all'occorrenza è anche possibile tagliare spezzoni di video o audio agendo in "Detail Duration" e qui specificando in "Start" e "End" il tempo di inizio e di fine dello spezzone di proprio interesse.

La conversione si avvia premendo il pulsante a forma di "O" nella barra in basso allo schermo. Inoltre Format Factory per Android consente di convertire anche più file alla volta, ovvero mentre è già in esecuzione una conversione è comunque possibile configurarne e avviarne altre ancora:
Al termine i file convertiti verranno salvati nelle rispettive cartelle dove si trovano gli originali, dunque accessibili anche dalla Galleria e dal Lettore musicale.

Download Format Factory per Android

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati