Google Maps organizzare gite e viaggi con le indicazioni stradali per più destinazioni

Il nuovo Google Maps continua ad evolversi diventando sempre più utile e funzionale grazie anche alla segnalazioni e alle richieste degli utenti.

Con la nuova versione del servizio adesso è finalmente possibile ottenere indicazioni stradali per destinazioni multiple, opzione che facilita notevolmente la programmazione di un viaggio o di una gita con itinerari personalizzati, dove l’utente agendo sulla cartina può indicare le tappe di proprio interesse che in automatico verranno collegate fra loro dallo stesso Google Maps e in base alle quali verrà calcolato e visualizzato il percorso migliore da seguire tenendo conto del mezzo di trasporto sul quale ci si muove (auto, mezzi pubblici, a piedi, bicicletta e aereo).

Per iniziare a creare il proprio itinerario, nel campo di ricerca località occorre cliccare l’opzione Indicazioni stradali, dunque iniziare a digitare la prima tappa, quella di partenza. Come si avrà modo di notare, nell’itinerario subito sotto la prima tappa sarà possibile, cliccando il pulsante “+”, specificare la seconda destinazione e se occorre ripetere lo stesso procedimento per indicare tutte le altre tappe di proprio interesse:

Nuovo Google Maps indicazioni stradali multiple

Automaticamente nella cartina verrà disegnato il tragitto da seguire per raggiungere tutte le destinazioni indicate, che risulteranno essere collegate fra loro. Specificando il mezzo di trasporto con il quale si intende muoversi, il percorso verrà variato e ottimizzato in base a esso e sempre in base al mezzo di locomozione sarà possibile vedere la distanza da percorrere (in chilometri o miglia) e il tempo stimato necessario per completare il tracciato.

L’itinerario si può modificare in ogni momento, infatti se si decide di visitare un posto prima di un altro fra quelli indicati, è possibile cambiare l’ordine delle tappe trascinandole (con il mouse che diverrà una manina) sopra o sotto le altre nella lista; anche in questo caso il percorso verrà ricalcolato automaticamente.

Ancora, nell’itinerario cliccando il link “Dettagli” verrà generata una pagina che riporta le indicazioni stradali passo per passo per raggiungere tutte le tappe specificate e fra l’altro verrà mostrata anche la cartina in miniatura con evidenziato il tracciato da seguire:

Nuovo Google Maps stampare itinerario

Questa pagina la si può stampare oppure sincronizzare con il proprio account Google per reperirla magari anche dal cellulare o dal tablet.

Altra interessante funzione del nuovo Google Maps è la ricerca per locali come ad esempio discoteche, musei e quant’altro, utile per aggiungerli all’itinerario digitando soltanto il nome se non ci si ricorda la via nella quale sono ubicati. Fra l’altro, anche se al momento non per tutti, cliccando sulla cartina l’icona o il segnaposto del locale, verrà aperta la relativa finestrella popup nella quale sono riportati annessi eventi e/o orari di apertura.

Vai al Nuovo Google Maps

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati