Gmail ripristinare la vecchia interfaccia di composizione email con OldCompose

A fine dello scorso anno (2012) Google ha cambiato look all’interfaccia grafica di composizione delle email su Gmail che adesso permette di scrivere i nuovi messaggi di posta elettronica in una finestra popup che verrà caricata sopra la schermata Gmail sulla quale ci si trova attualmente (es. una email, la cartella posta inviata o ricevuta, il Cestino e qualsiasi altra directory Gmail) senza rimpiazzarla come invece accadeva prima.

Qualche mese più tardi, nel 2013, Google ha apportato un’ulteriore modifica a tale interfaccia per visualizzare la finestra popup di composizione centrata sullo schermo in modalità a schermo intero (nella prima versione infatti tale interfaccia veniva obbligatoriamente mostrata in basso a destra della finestra con dimensioni ridotte e non ampliabili, se non attivando la composizione in una finestra separata).

Non tutti però hanno gradito il nuovo look di composizione email di Gmail, in quanto la vecchia interfaccia essendo più ampia permetteva di avere a portata di mouse tutti gli strumenti necessari, comunque disponibili anche nella nuova ma organizzati diversamente. E se fino a poco tempo fa era possibile tornare alla classica interfaccia qualora non si gradisse l’ultima versione, adesso Google ha rimosso tale opportunità, di conseguenza il nuovo look di composizione email è diventato predefinito e l’unico che si può usare.

OldCompose è una estensione per Chrome (dovrebbe funzionare anche su Opera Next) sviluppata appositamente per ripristinare la vecchia interfaccia di composizione delle email su Gmail. Dunque se ora le email si scrivono con questa grafica:

Gmail nuova interfaccia composizione email

Dopo aver installato su Chrome l’estensione OldCompose, e riavviato Gmail, ecco che i messaggi di posta si potranno nuovamente comporre con il vecchio look:

Gmail OldCompose vecchia interfaccia composizione email

Fra l’altro dopo aver ripristinato la vecchia interfaccia, su Gmail tornerà anche a funzionare il tasto/scorciatoiaC” da premere per aprire subito una finestra di composizione email.

L’unico neo di OldCompose è che non si torva sul Chrome Web Store, e per poterla scaricarla nel PC, download da questa pagina, gli sviluppatori richiedono di inserire prima l’indirizzo email e poi di condividere il componente aggiuntivo su Twitter o su Facebook. Qualche utente generoso però si è preso la briga di caricare a questo indirizzo l’ultima versione di OldCompose per scaricarla direttamente senza fare tutti i giri appena citati.

Installazione di OldCompose

Scaricata l’estensione nel computer, il file OldCompose.crx, su Chrome aprire la pagina delle estensioni installate (da Strumenti>Estensioni oppure dal link chrome://extensions/) e qui sopra trascinare e rilasciare il file OldCompose.crx per installarla sul browser.

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati