Come creare una cartella senza nome su iPhone, iPad, iPod (senza jailbreak)

I possessori di un dispositivo iOS che effettuano il jailbreak, prendono questa decisione per espandere ulteriormente le funzionalità del proprio iPhone, iPad e iPod e le possibilità di personalizzazione tramite Cydia, in quanto tale sistema operativo Apple di default non consente di andare oltre un certo limite.

Ad esempio stando in tema di personalizzazione delle cartelle che contengono le applicazioni, in condizioni normali su iOS originale (non jailbreakato) non è possibile apportare modifiche di alcun genere. Anche se in questo senso la Apple sta intervenendo, ad esempio su iOS 7 sarà finalmente possibile spostare l’app Edicola dentro una cartella, ci sono comunque troppe limitazioni.

Ad esempio nativamente non è possibile creare una cartella senza nome (in quanto anche se si lascia vuoto il campo del nome, esso verrà assegnato e compilato automaticamente a prescindere), personalizzazione che invece si può effettuare grazie ad alcuni tweaks disponibili su Cydia.

Ma “grazie” a un problema tecnico se così si può chiamare, anche su iPhone, iPad e iPod touch non jailbreak è possibile creare una cartella senza nome (testato su iOS 6), probabilmente già da un bel po’ di tempo. Vediamo come procedere.

1. Andare sull’App Store e scaricare e installare una qualsiasi applicazione gratis dalla categoria “Cibi e bevande”, l’app Cibando ad esempio.

2. Scaricata e installata l’applicazione sul dispositivo, adesso, come si fa normalmente, trascinarla sopra l’icona di un’altra applicazione a caso per creare la cartella. Si avrà modo di notare che il sistema operativo iOS in questo caso non compilerà automaticamente il campo nome (esempio sotto in figura):

Cartella senza nome su iPhone, iPad, iPod

3. Adesso premere il tasto Home per confermare. Come si potrà verificare personalmente, verrà creata una cartella senza nome:

Cartella senza nome creata su iPhone, iPad, iPod senza jailbreak

A questo punto all’interno della cartella è possibile aggiungere tutte le applicazioni di proprio interesse, ad ogni modo la cartella non verrà mai rinominata. All’occorrenza si può anche eliminare l’applicazione scaricata dalla categoria “Cibi e bevande”, il risultato non cambia. Magari si potrebbe però prendere in considerazione di conservare questa app per usarla tutte le volte che si vorrà creare una nuova cartella senza nome. [Via iDownloadBlog]

LEGGI ANCHE: Come creare una cartella senza nome su Windows.

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati