Windows 8.1 Preview download, installazione, requisiti e novità

In concomitanza con il BUILD Developer Conference 2013 a San Francisco, la Microsoft ha reso disponibile e lanciato ufficialmente Windows 8.1 Preview ovvero la versione provvisoria di anteprima di Windows 8.1 finale, l’aggiornamento definitivo di Windows 8 che uscirà sul Windows Store entro l’anno.

Windows 8.1 Preview si può scaricare e installare gratis se si ha già Windows 8 installato sul computer. Ma prima di procedere è bene conoscere i requisiti di sistema necessari, le FAQ e le novità introdotte in questa release rispetto alla precedente versione.

Windows 8.1 Preview

 

Principali FAQ di Windows 8.1 Preview

- Windows 8.1 Preview non è disponibile in italiano, bensì al momento lo si può avere in arabo, cinese, coreano, francese, giapponese, inglese, portoghese, russo, spagnolo, svedese, tedesco e turco.

- Una volta aggiornato Windows 8 a Windows 8.1 Preview non sarà possibile disinstallare quest’ultimo dunque per tornare a Windows 8 sarà necessario ripristinare il computer alle impostazioni di fabbrica.

- Aggiornando Windows 8 a Windows 8.1 Preview verranno mantenute le impostazioni di Windows, i file personali e gran parte delle app.

Andare a questa pagina del sito della Microsoft per consultare attentamente per intero la lista delle FAQ (in italiano), prima di procedere all’installazione dell’aggiornamento.

 

Requisiti minimi di sistema per installare Windows 8.1 Preview

Windows 8.1 Preview è compatibile con lo stesso hardware del computer sul quale si sta già usando Windows 8.

Processore: 1 gigahertz (GHz) o superiore

RAM: 1 GB (per la versione a 32 bit) o 2 GB (per la versione a 64 bit)

Spazio disponibile su disco: 16 GB (per la versione a 32 bit) o 20 GB (per la versione a 64 bit)

Scheda grafica: MicrosoftDirectX 9 con driver WDDM

 

Novità introdotte in Windows 8.1 Preview

Le novità introdotte in Windows 8.1 Preview sono davvero tante, molte delle quali implementate dalla Microsoft basandosi sui feedback degli utenti. A seguire ecco alcune delle principali.

- Pulsante Start – Il grande assente in Windows 8 è stato reintrodotto in Windows 8.1 Preview. Ad ogni modo è differente dal classico tasto Start in quanto verrà mostrato solamente in modalità Desktop (mentre invece di default è nascosto nella modalità Metro ma comunque richiamabile posando il puntatore del mouse nell’angolo in basso a sinistra dello schermo) e non avrà nulla a che vedere con il tasto Start di Windows 7 in quanto se lo si clicca (dal Desktop) con il tasto sinistro si andrà alla Schermata Start; invece se lo si clicca col destro verrà visualizzato un menu di accesso rapido a principali funzioni (c’è anche quella per spegnere e riavviare il computer) e directory di sistema;

- Immagini in modalità slideshow nella schermata di blocco;

- Internet Explorer 11 più veloce e compatibile con gli ultimi standard del web;

- Piastrelle delle applicazioni extralarge e piastrelle piccole;

- Si può usare l’immagine di sfondo del Desktop come sfondo della Schermata Start;

- Introdotta la funzione “Slide to shut down” ovvero per spegnere il PC trascinando verso il basso la schermata con il mouse o con il dito se lo schermo e touch;

- Il PC si può spegnere e riavviare direttamente dal nuovo tasto Start;

- Accesso direttamente dal Desktop alle applicazioni Metro installate;

- Adesso si possono affiancare sullo schermo fino a tre applicazioni alla volta;

- Si possono disinstallare più applicazioni in una sola volta e all’occorrenza anche da più PC;

- Migliorato Windows Defender nel monitoraggio della rete;

- Nuovo Windows Store;

- Nuovo SkyDrive.

Guarda il video ufficiale di presentazione di Windows 8.1 Preview

 

Scaricare e installare Windows 8.1 Preview: 2 modalità di download e installazione

E’ possibile installare Windows 8.1 Preview in due differenti modalità: dal Windows Store o tramite immagine ISO.

Installare Windows 8.1 Preview dal Windows Store

Con questo metodo Windows 8.1 Preview potrà essere installato sul computer soltanto se si è già provveduto a installare il language pack della lingua inglese.

Prima di procedere all’installazione di Windows 8.1 Preview fare un backup del sistema nel caso in cui si intenda ritornare a Windows 8 e ripristinare la precedente configurazione e file.

1. Andare in questa pagina del sito della Microsoft e cliccare il pulsante Get the update per scaricare l’aggiornamento.

2. Una volta eseguito il file dell’aggiornamento cliccare per avviare l’installazione e al termine riavviare il computer.

3. Riavviato il PC, dallo Store (dovrebbe comparire in automatico una notifica) scaricare Windows 8.1 Preview facendo click sul pulsante Download. Al termine del download verrà eseguita la verifica di eventuali problemi di compatibilità per stabilire se il computer è in grado si supportare l’aggiornamento; se non è supportato non avrà luogo l’installazione di Windows 8.1 Preview.

4. Se tutto è andato bene, il PC verrà riavviato altre due volte, seguirà la schermata del Contratto di licenza (fare click su Accetto) per continuare. Successivamente verrà visualizzata la schermata per personalizzare le varie impostazioni di sistema, account e SkyDrive e infine sarà ora possibile usare Windows 8.1 Preview.

Installare Windows 8.1 Preview da immagine ISO

Installare Windows 8.1 Preview da zero da immagine ISO è più sicuro perché con il file ISO si può installare l’aggiornamento su una partizione dell’hard disk separata da quella principale dove già c’è Windows 8, oppure ancora meglio si può fare l’installazione virtuale come descritto in questa guida.

Per scaricare la ISO di Windows 8.1 Preview andare su questa pagina del sito della Microsoft (la dimensione del file immagine per i sistemi a 32 bit pesa 2.5 GB, per i sistemi a 64 bit pesa 3.5 GB). Oppure da questa pagina del sito TechNet (si deve prima accedere con l’account Microsoft) ma il download è riservato ai soli abbonati TechNet e/o MSDN.

A differenza della modalità di installazione dal Windows Store, se si procede con l’installazione da immagine ISO verrà richiesto di inserire il Product Key per attivare Windows 8.1 Preview. In tal caso il codice di attivazione da usare fornito dalla stessa Microsoft è il seguente: NTTX3-RV7VB-T7X7F-WQYYY-9Y92F.

2 commenti

TU CHE SUGGERISCI, CONVIENE ATTENDERE,VISTO CHE BLUE 8.1 E' ANCORA UN FRUTTO ACERBO,O DA PROBLEMI DI TEMPO, DOVENDO REINSTALLARE LE TANTE APPS....OBSOLETE....CON QUELLE INNOVATE?DIO QUANTO ADORO L.AUTOMAZIONE IN CAMPO TECNOLOGICO....CON UN CLICK FARE TUTTO...ED IN BUONA PARTE W-8 E' RIUSCITA NELLO SCOPO E MI HA RESO FELICE NELLA MIA INFELKICITA DI NON CAPIRE MEZZO TUBO DI INFORMATICA E TECNOLOGIA...CHISSA' SE STO PARLANDO SERIAMENTE....O SONO UN ALTO DIRIGENTE MICROSOFT CON PALLE E CONTROPALLE...NEL SETTORE INFORMATICO....A VOI L.ARDUA SENTENZA. CIAO WINNIE. GRAZIE.SEI SEMPRE UTILE E FAMMI/FACCI SAPERE....OVVIAMENTE GLI SMANETTONI FREMONO E SONO GIA A L.OPERA...IO ATTENDO EGODO.....DEL TUTTO FATTO...ED INSTALLATO CON LA VERSIONE DEFINITIVA. ADAMAS

Rispondi

A chi è curioso di provare Windows 8.1 consiglio di installarlo da immagine ISO virtualmente con VirtualBox ad esempio che ho lincato nell'articolo, oppure in una partizione del disco fisso separata dalla principale dove c'è Windows 8. Per il fatto che non è disponibile in italiano, è una versione di anteprima e se si installa dal Windows Store va a scriversi al posto di Windows 8 e nel caso in cui si voglia ritornare a quest'ultimo bisogna ripristinare il PC alle impostazioni di fabbrica.

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati