SafeIP: nasconde l’IP reale per navigare anonimo su internet da altre nazioni

Nascondere il reale indirizzo IP con il quale si appare su internet è una buona soluzione non solo per navigare anonimo ma anche per entrare in siti web che applicano limiti di geolocalizzazione (Hulu.com per fare un esempio).

A tale proposito abbiamo già visto alcuni programmi gratis per navigare internet nascondendo il reale indirizzo IP risultando connessi da altre nazioni, software come SecurityKiss Tunnel, RiccoVPN, Surf Anonymous Free, anonymoX e via dicendo.

SafeIP è un altro programma per navigare online in anonimo camuffando l’indirizzo IP vero. E’ rilasciato in due versioni: la Pro a pagamento e la Free quella gratis. Ma contrariamente alla comune tendenza di rendere particolarmente limitate le versioni Free a livello di opzioni, SafeIP Free invece sorprende in tal senso in quanto dispone di numerose importanti impostazioni che lo rendono un valido software non solo per navigare su internet risultando connessi da un’altra nazione, ma anche per navigare online più sicuri. Vediamo come.

Una volta installato e avviato, nella barra degli strumenti del programma cliccare Language>Italiano per settare l’interfaccia grafica nella nostra lingua, che si presenterà in questo modo:

SafeIP Cruscotto

Nel menu Cruscotto come si avrà modo di notare, in alto alla finestra SafeIP mostra il nostro indirizzo IP corrente/reale notificandoci che al momento non è protetto, ovvero non è stato ancora reso anonimo.

Dunque in tal senso per navigare anonimi su internet con SafeIP, in Cruscotto, nel riquadro Scegli la Località IP, scorrere la lista delle nazioni e fare un doppio clic di mouse sulla località di proprio interesse, ovvero sulla città di un altro Paese dalla quale si desidera risultare connessi sul web (a disposizione ci sono città di nazioni come gli Stati Uniti, Inghilterra, Francia, Germania, Polonia, Cina, Olanda, Austria, Italia).

Volendo, in alto a destra della finestra si può cliccare il pulsante Collegare per scegliere e applicare l’IP di una città a caso senza scorrere la lista. Fra l’altro cliccando il pulsante Cambiare IP, sempre in alto a destra della finestra, è possibile cambiare l’indirizzo IP della località dalla quale si risulta connessi, tutte le volte che si desidera.

Per testare rapidamente se SafeIP sta facendo il suo lavoro, una volta camuffato l’IP collegarsi con questo sito e vedere personalmente come effettivamente si risulta connessi dalla nazione  appena indicata e non da quella reale.

N.B. Prima di camuffare il reale indirizzo IP è necessario che il browser internet sia chiuso.

Il bello di SafeIP in tal senso è che a differenza di altri software simili, la versione FREE mette a disposizione una più ampia gamma di località dalle quali risultare connessi e non soltanto uno a due come invece accade di norma per invogliare all’acquisto della versione a pagamento.

Nel menu Impostazioni sono poi disponibili una serie di interessanti opzioni la maggior parte (tutte tranne una) attivabili anche nella versione gratuita del programma:

SafeIP Impostazioni

Opzioni come: la protezione dai malware durante la navigazione in rete, blocco delle pubblicità, protezione dai cookie di monitoraggio, protezione URL, protezione ID, protezione dei DNS e criptazione del traffico. Fra l’altro abilitando l’opzione Ruota IP automaticamente, SafeIP cambierà indirizzo IP in automatico ogni TOT minuti indicati dall’utente.

Ancora, nel menu Ottimizzazioni, oltra alla navigazione web anonimo (impostazione predefinita) ci sono altre due interessanti opzioni di ottimizzazione per la versione Free del software:

SafeIP Ottimizzazioni

nello specifico “Streaming di contenuti veloci” consigliato quando si deve navigare su siti di streaming come YouTube ad esempio; “Messa invii in grandi quantità” consigliato se si prevede di inviare mailing list, newsletter, o altra posta di massa. Questa ottimizzazione è utile se il proprio ISP blocca tale tipologie di invio.

Per ogni ottimizzazione sopra descritta, SafeIP utilizzerà in automatico la migliore posizione IP del proxy e le migliori impostazioni per l'ottimizzazione attualmente selezionata.

Viste le sue caratteristiche, le tante impostazioni, opzioni e ottimizzazioni, fra i programmi gratis SafeIP è sicuramente uno fra i migliori del genere. Per navigare completamente anonimi su internet senza essere rintracciati e senza lasciare tracce in rete è comunque necessario affidarsi a programmi come l’ormai noto Tor e Spotflux.

Compatibile con Windows: NT, 2000, XP, Vista, 7 e 8

Dimensione: 2.25 MB

Download SafeIP

2 commenti

Grazie... se sul tema ce ne sono altri di programmi del genere sarebbe bello...

Rispondi

Anonimo li ho elencati a inizio articolo i programmi simili, ma SafeIP è meglio. A fine articolo ho linkato Tor che è il programma per eccellenza per navigare in completo anonimato sul web.

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati