Aggiornamento Windows 8.1 confermato ufficialmente dalla Microsoft

In via ufficiosa se ne parlava già da tempo ma finalmente è arrivata la conferma ufficiale da parte delle Microsoft riguardo il rilascio di Windows 8.1 (ex Windows Blue) ovvero l’aggiornamento per Windows 8 e Windows RT.

La buona notizia, contrariamente ad alcune chiacchere online, è che Windows 8.1 sarà disponibile gratuitamente per tutti gli utenti che già usano Windows 8 e Windows RT.

La data ufficiale di rilascio dell’anteprima pubblica di Windows 8.1 è stata fissata per il 26 Giugno 2013 in concomitanza con il primo giorno della conferenza degli sviluppatori di Microsoft BUILD a San Francisco. Per quanto riguarda la versione definitiva, il rilascio è invece previsto entro la fine dell’anno.

L’anteprima pubblica di Windows 8.1 verrà resa disponibile sul Windows Store dunque sarà necessario disporre già di Windows 8 o Windows RT installato sul computer per aggiornare dallo Store la propria versione.

Windows 8.1

Secondo alcune indiscrezioni con questo aggiornamento non verranno soltanto risolti problemi e migliorate ulteriormente le prestazioni del sistema operativo, bensì c’è da aspettarsi svariate novità come ad esempio:

  • Il reinserimento del tasto Start in Windows 8 (grande assente e stra-criticato al quale comunque abbiamo visto come risolvere) nella versione finale di Windows 8.1;
  • Maggiori opzioni di personalizzazione per la Schermata Start e quella di blocco;
  • Un modo più semplice per spegnere il PC (al momento in attesa dell’aggiornamento ci si può servire di questa alternativa);
  • Migliore gestione dell’account utente SkyDrive;
  • Più opzioni in Impostazioni computer (il Pannello di controllo moderno);
  • Un gestore di file più moderno per sfogliare file e cartelle senza doversi servire del vecchio Esplora risorse (del quale abbiamo visto una valida alternativa in questo articolo);
  • Nuove applicazioni come sveglia, registratore di suoni, calcolatrice e anche la nuova versione del browser Internet Explorer 11.

Dato che il 26 Giugno è vicino il consiglio è di attendere il rilascio dell’anteprima pubblica per provare la versione ufficiale di Windows 8.1, lasciando stare tutte le altre build non ufficiali che già adesso sono disponibili sul web.

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati