Explorer++ migliore alternativa Esplora risorse per Windows

Per gestire file e/o spostarsi rapidamente fra le principali directory dei sistemi operativi Windows, la Microsoft a partire da Windows 95 ha introdotto l’ Esplora risorse noto anche con il termine Windows Explorer.

Nonostante sia stato migliorato fra le varie versioni Windows che si sono susseguite nel corso del tempo fino ad oggi, l’ Esplora risorse manca ancora di alcune opzioni e rivisitazioni per renderlo a tutti gli effetti una funzione completamente efficiente.

In tal senso chi è solito servirsi dell’Esplora risorse di Windows ed è in cerca di una soluzione più performante rispetto al tool predefinito può provare il programma gratis Explorer++ ovvero una migliore alternativa all’Esplora risorse di Windows.

Fra l’altro è un software di ridotte dimensioni, di natura portatile (che non richiede installazione) e seppur a prima vista appaia quasi identico all’Esplora risorse di Windows:

Explorer++

in realtà è invece dotato di alcune funzionalità innovative che lo rendono subito un valido sostituto. In primis, come si può vedere nell’immagine qui sopra, Explorer++ supporta le multi-schede, ovvero consente di aprire le cartelle di proprio interesse ognuna in una scheda indipendente proprio come si fa sul browser internet, in questo caso con il tasto centrale del mouse non si dovrà cliccare il link bensì la directory che si desidera aprire in una nuova e separata scheda.

Ancora, per ogni file selezionato, nella barra delle info verranno mostrate diverse informazioni a riguardo come formato del file, data e ora di modifica, altezza e larghezza in caso di file immagine. Ottima anche la gestione dei file agevolata dalla doppia barra degli strumenti per attuare al volo l’intervento di proprio interesse.

Altra importante funzionalità di Explorer++ è la possibilità di aggiungere ai preferiti/segnalibri le cartelle di proprio interesse alle quali si è magari soliti accedere più spesso, esattamente come i siti web su i browser internet, in questo caso agendo da Strumenti>Aggiungi scheda ai segnalibri (o in alternativa con la scorciatoia Ctrl+D), come nell’esempio sotto in figura:

Explorer++ Aggiungi scheda ai segnalibri

Segnalibri che a loro volta possono essere gestiti a piacimento dall’opzione Segnalibri>Organizza segnalibri.

Fra le altre funzioni più particolari di Explorer++:

Agendo da Azioni>Dividi/Unisci file, possibilità di dividere il file selezionato in parti più piccole per poi unirle nuovamente quando si ritiene opportuno;

Agendo da Azioni>Elimina file, possibilità di eliminare dal disco i file selezionati in modo permanente (a 1 o a 3 passate di sovrascrittura);

Agendo da Selezione, in una directory la possibilità di selezionare con un clic tutti i file dello stesso formato autoescludendo gli altri, oppure di invertire la selezione dei file.

Non mancano altre piccole funzionalità che nell’insieme rendono Explorer++ una valida e più performante alternativa all’Esplora risorse predefinito dei sistemi operativi Windows.

N.B. Per avere l’interfaccia di Explorer++ in italiano, da questa pagina scaricare l’archivio explorer++_1.3.5_IT.zip ed estrarlo all’interno della cartella nella quale si è estratto Explorer++.

Compatibile con Windows: XP, Vista, 7 e 8

Dimensione: 650 KB

Download Explorer++

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati