Chrome: riaprire pagine internet chiuse di recente senza andare in Cronologia

Come già abbiamo visto in questo articolo, i maggiori browser internet tramite apposita voce nel menu contestuale del tasto destro del mouse o tramite corrispondente scorciatoia da tastiera consentono di riaprire le schede chiuse per sbaglio o meno della sessione internet in corso.

Da impostazioni predefinite con questo metodo è possibile riaprire in ordine cronologico di chiusura fino a dieci schede per sessione, ma in questa guida abbiamo visto come aggirare tale limite su Firefox aumentando il numero delle pagine web ripristinabili.

Anche su Google Chrome per riaprire una scheda chiusa si deve fare un clic destro di mouse sulla barra delle schede del browser e nel menu cliccare l’apposita voce Riapri scheda chiusa, ma dato che le schede vengono aperte in ordine cronologico di chiusura, nel caso in cui in tal senso quella di proprio interesse non è fra le ultime sarà necessario riaprire tutte o quasi le schede web chiuse dopo di essa.

In alternativa per evitare tale situazione, molto più comodamente è possibile sfruttare la nuova scheda di Chrome e come nell’esempio sotto in figura:

Chrome Chiusi di recente

in basso alla finestra fare clic sull’opzione Chiusi di recente per visualizzare la lista delle ultime dieci pagine internet chiuse e cliccare quella che si desidera riaprire senza dover rispettare l’ordinamento cronologico di chiusura al quale si è obbligati invece intervenendo con il tasto destro del mouse nella barra delle schede.

Dato che l’opzione Chiusi di recente mostra soltanto le ultime dieci pagine internet chiuse su Chrome, alcuni utenti potrebbero avere l’esigenza di poter riaprire un numero maggiore di schede. In tal caso o si agisce dalla Cronologia del browser, oppure si installano apposite estensioni per tenere traccia delle pagine internet chiuse in Google Chrome. Fra i componenti aggiuntivi più noti di tale tipologia c’è Sexy Undo Close Tab che come nell’esempio sotto in figura:

Sexy Undo Close Tab

una volta installato monitora la sessione del browser salvando le pagine web che si è chiuso di recente (per ognuna di esse fra l’altro viene anche riportata l’ora in cui è stata chiusa) con la possibilità di vedere e riaprire in ogni momento quelle di proprio interesse agendo dal menu a tendina dell’icona dell’estensione. Allo stesso modo si comporta un altro componente aggiuntivo, Recently Closed Tabs:

Recently Closed Tabs

con menu a tendina più compatto e minimalista nel quale sono riportate in elenco le pagine in ordine di chiusura. In entrambi i componenti aggiuntivi non mancano le opzioni aggiuntive per gestirne al meglio la funzionalità e all’occorrenza per aumentare ulteriormente a piacimento il numero di pagine internet chiuse da memorizzare.

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati