Chrome: disattivare il nuovo stile grafico dei menu contestuali

Con il recente rilascio da parte di Google di Chrome 26, fra le novità dell’ultima versione del noto browser spicca il controllo ortografico migliorato rispetto a quello integrato nelle precedenti release.

Non tutti forse ci avranno fatto caso ma qualche cambiamento c’è stato anche a livello grafico, più nello specifico è stato modificato l’aspetto dei menu contestuali di Chrome che adesso hanno uno stile diciamo “un po’ più aggraziato”.

Il nuovo stile inoltre fa si che i menu contestuali occupino più spazio verticalmente, ovvero risultano essere più lunghi della precedente versione in quanto tra le voci/opzioni adesso c’è maggiore distanza rispetto a prima. Seppur tale cambiamento grafico potrebbe passare anche inosservato, qualora i più pignoli non abbiano gradito questa novità e vorrebbero riportare al vecchio stile i menu contestuali di Chrome, sotto a seguire è spiegato come procedere.

1. Cliccare l’icona di avvio di Chrome con il tasto destro del mouse e nel menu fare clic sulla voce Proprietà.

2. Nella finestra “Proprietà – Google Chrome” che verrà visualizzata, come nell’esempio sotto in figura:

Proprietà – Google Chrome

in “Destinazione” subito dopo …Application\chrome.exe" dare uno spazio e incollare la stringa --disable-new-menu-style quindi confermare cliccando il pulsante Applica e OK. Finito.

Adesso riavviato Chrome basterà aprire un qualsiasi menu contestuale del browser per vedere come sia stato ripristinato il vecchio stile grafico, come nell’esempio sotto in figura:

Chrome Nuovo e Vecchio stile dei menu contestuali

dove il menu contestuale contrassegnato con il numero 1 e quello con il vecchio stile mentre quello contrassegnato dal numero 2 è invece il nuovo stile introdotto in Chrome 26; nell’immagine si può anche apprezzare la differenza della lunghezza fra i due stili di menu contestuale, come accennato a inizio articolo.

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati