BitLocker proteggere chiavetta USB con password senza usare programmi su Windows

Come crittografare con password la chiavetta USB, hard disk interno o esterno con BitLocker su Windows 7, 8, 8.1 e 10

Mettere la password alla chiavetta USB o ad altre unità di memoria esterna, si rivela essere una buona soluzione nel caso in cui si devono inserire e trasportare al suo interno file privati e dati sensibili in generale. 

Sul web è possibile trovare svariati programmi gratis e non per proteggere con password la pennina USB come ad esempio i due popolari e gratuiti DiskCryptor e TrueCrypt. 

Ma gli utenti che hanno un computer con installato Windows 7 Pro, Ultimate ed Enterprise o Windows 8 Pro, Windows 8.1 Pro ed Enterprise o Windows Server 2012 tutte le versioni o Windows 10, per proteggere con password la chiavetta USB, hard disk interno o esterno non hanno bisogno di servirsi di alcun programma esterno, bensì possono farlo senza alcuna limitazione attivando la funzione BitLocker integrata nel sistema operativo. Vediamo come procedere. 

1. Collegare la chiavetta USB (o altra unità di memoria USB) al PC e accedere in Computer. Dunque fare un clic destro di mouse sull’unità corrispondente alla pennina e nel menu contestuale cliccare la voce Attiva BitLocker (come nell’esempio sotto in figura):
Attiva BitLocker
2. Subito dopo verrà avviato e inizializzato BitLocker per la crittografia dell’unità USB indicata. A seguire verrà visualizzata questa finestra:
BitLocker Scegliere metodo desiderato per sbloccare l’unità
nella quale come metodo desiderato per sbloccare l’unità scegliere l’opzione “Usa password per sbloccare l’unità”. Adesso nei due campi “Immettere la password” e “Immettere nuovamente la password” digitare la password di sblocco per la chiavetta USB (deve essere lunga almeno otto caratteri e può contenere maiuscole, minuscole, numeri, spazi e simboli); confermare cliccando il pulsante Avanti.

3. Nella schermata successiva verrà chiesto di eseguire il backup della chiave di ripristino (una sicurezza in più che permetterà di accedere all’unità qualora ci si dimenticasse la password):
BitLocker eseguire il backup della chiave di ripristino
Le opzioni di backup disponibili sono tre: salvare la chiave di ripristino nell’account Microsoft, salvarla in un file di testo (.txt) oppure stamparla. Effettuato il backup confermare e proseguire cliccando il pulsante Avanti.

4. Nella successiva schermata che verrà visualizzata ora si dovrà specificare la dimensione della porzione di memoria dell’unità che si desidera crittografare:
BitLocker specificare la dimensione della porzione di memoria dell’unità che si desidera crittografare
Si può scegliere di proteggere soltanto lo spazio utilizzato, oppure l’intera unità. Confermare cliccando Avanti. Subito dopo avrà così inizio la crittografia della chiavetta USB:
BitLocker Crittografia in corso
Al termine la chiavetta USB risulterà così crittografata, ovvero da ora in avanti quando verrà collegata a un computer, per poter accedere al suo contenuto sarà prima necessario immettere la password di sblocco (su Windows 8 dopo aver cliccato la notifica “Questa unità è protetta tramite BitLocker”) senza la quale procedere sarà impossibile:
BitLocker Immettere la password per sbloccare l'unità
Infine dopo aver sbloccato l’unità, tornando in Computer e cliccandola con il tasto destro del mouse, tramite apposita voce del menu contestuale si potrà gestire BitLocker (come nell’esempio sotto in figura):
Gestione BitLocker Windows
per cambiare password, rimuovere la password, attivare lo sblocco automatico, disattivare BitLocker e servirsi di altre opzioni di gestione ancora.

6 commenti

Il menu contestuale della chiavetta mi dà:
apri
analizza con...
condividi con...
formatta
espelli
taglia
copia
crea collegamento
rinomina
proprietà
...Nessuna traccia di BitLocker. ???

Rispondi

Rico errore di battitura mio, chiedo venia. BitLocker funziona con Windows 7 Ultimate ed Enterprise (non anche con Ultimate ed Enterprise) e con Windows 8.

Rispondi

Ciao, anche io ho windows 8 ma il risultato e' come quello di Rico
ciao flavio

Rispondi

Ciao Flavio, le versioni Windows 8 supportate sono la Pro ed Enterprise.

Rispondi
Anonimo mod

spero funzioni...

Rispondi

Certo che funziona ;)

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati