Aggiornare pagina internet in automatico ogni tot secondi indicati

Aggiornare pagina internet in automatico ogni tot secondi indicati

A seconda delle circostanze potrebbe rivelarsi necessario dover aggiornare frequentemente una pagina internet, ad esempio se si sta partecipando a un asta su eBay per vedere il rilancio degli altri utenti, oppure per vedere gli ultimi aggiornamenti sul profilo Facebook e via dicendo.

Di norma basta semplicemente cliccare l’apposito pulsante, del quale sono dotati tutti i browser internet, per ricaricare la pagina in questione. Il discorso cambia però quando si stanno facendo anche altre cose al computer dunque tornare sulla pagina e aggiornarla continuamente può rivelarsi una situazione un po’ scomoda perché si deve interrompere l’altra attività o peggio ci si potrebbe anche dimenticare di ricaricarla e perdere così i nuovi dati o contenuti.

In tal caso la soluzione migliore è l’automatizzazione, ovvero fare in modo che quella pagina internet venga aggiornata automaticamente ogni intervallo di tempo indicato dall’utente. Le risorse per in tal senso non mancano di certo. Per tutti i browser internet si potrebbe ad esempio sfruttare l’apposito servizio gratuito online Refreshthing.com che si presenterà come nell’esempio sotto in figura:

Sito Refreshthing.com per aggiornare pagine internet in automatico

Nel campo URL basterà incollare l’indirizzo della pagina internet che si desidera aggiornare in automatico, quindi nel campo Time indicare ogni quanti secondi effettuare l’aggiornamento della pagina e avviare il tutto cliccando il pulsante Go!. Da ora in avanti quella pagina web verrà aggiornata automaticamente ogni TOT secondi indicati; per fermare il ricaricamento cliccare il pulsante STOP oppure per resettare il tutto fare clic sul pulsante RESET.

Se invece si preferisce ricorrere ai componenti aggiuntivi, per Google Chrome c’è l’ottima estensione Easy Auto Refresh che una volta installata, nella barra indirizzi internet andrà a posizionare la sua icona (che sarà visibile solo quando l’estensione potrà interagire nella pagina corrente). Usarla è semplice. Una volta aperta la pagina web che si desidera aggiornare in automatico, fare clic sull’icona dell’estensione Easy Auto Refresh e come nell’esempio sotto in figura:

Estensione Easy Auto Refresh Chrome per aggiornare pagine internet in automatico

nella finestra popup che verrà visualizzata digitare i secondi di aggiornamento automatico e avviare il tutto cliccando il pulsante START così da far entrare in azione il componente aggiuntivo; premere STOP per bloccare il ricaricamento automatico della pagina.

Per Mozilla Firefox si deve invece installare l’addon ReloadEvery che ha lo stesso funzionamento. Dopo averlo installato e dopo aver riavviato il browser, visualizzata la pagina web che si desidera fare aggiornare automaticamente, cliccare una sua area vuota con il tasto destro del mouse e come nell’esempio sotto in figura:

Addon ReloadEvery Firefox per aggiornare pagine internet in automatico

nel menu contestuale fare clic sulla voce Aggiorna ogni e selezionare uno degli intervalli di tempo predefiniti messi a disposizione oppure settarne uno Personalizzato; per fare in modo che il componente aggiuntivo svolga il suo lavoro assicurarsi che la voce Attiva sia spuntata.

3 commenti

Un'altra comodita' grazie!

Rispondi

...oppure pigiare il tastino F5, di default è quello dedicato al refresh della pagina visualizzata.
Per gli utenti Internet Explorer: schiacciare F5 sulla tastiera è come cliccare su "aggiorna", il riquadro con le due freccine blu. ;-)

Rispondi

Rico si vero, però premendo F5 è richiesto l'intervento dell'utente, quelle indicate sopra sono soluzioni che fanno tutto in automatico.

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati