Windows Defender attivare la scansione virus delle unità USB su Windows 8

Windows Defender attivare la scansione virus delle unità USB su Windows 8

Fra le tante novità del nuovo sistema operativo della Microsoft, Windows 8, c’è l’antivirus integrato ovvero già installato di default subito pronto per proteggere il PC.

L’antivirus in questione su Windows 8 si chiama Windows Defender che non è altro che Microsoft Security Essential disponibile gratuitamente per Windows XP, Vista e 7. Su Windows 8 l’antivirus da impostazioni predefinite manca di alcune configurazioni che invece possono tornare utili sia a livello di comodità che di sicurezza.

Ad esempio in questo articolo abbiamo già visto come aggiungere Windows Defender al menu contestuale del tasto destro del mouse per gestire rapidamente il programma senza dover ogni volta richiamare la sua interfaccia grafica, e come scansionare specifici file e cartelle agendo sempre dal menu contestuale del mouse.

Ancora, da impostazioni predefinite su Windows Defender è disabilitata l’opzione di scansione antivirus automatica delle unità rimovibili quando vengono collegate al computer; funzionalità che invece è meglio attivare per maggiore sicurezza in quanto le chiavette USB ad esempio sono un forte veicolo di infezioni da parte di varie tipologie di malware. Dunque a seguire andiamo a vedere come attivare l’analisi automatica delle unità rimovibili con Windows Defender su Windows 8.

Per prima cosa accedere a Windows Defender richiamandolo dal Pannello di controllo oppure avviando la Ricerca dalla Charm Bar (richiamabile con la combinazione dei due tasti Windows+C):

Ricerca Windows Defender dalla Charm Bar di Windows 8

Una volta effettuato l’accesso al programma spostarsi nella scheda Impostazioni e assicurarsi innanzitutto che sia attiva la protezione in tempo reale (come nell’esempio sotto in figura):

Windows Defender attiva la protezione in tempo reale

opzione che dovrebbe già essere attivata di default. Restando sempre nella scheda Impostazioni, adesso nel menu a sinistra della finestra selezionare la voce Avanzate e come nell’esempio sotto in figura:

Windows Defender Analizza unità rimovibili

attivare l’opzione Analizza unità rimovibili (spuntando la rispettiva casella di selezione) e confermare il tutto cliccando il pulsante Salva modifiche per renderle effettive. Finito. Da ora in avanti Windows Defender effettuerà in automatico la scansione delle unità USB ogni qual volta esse verranno collegate al computer in questione.

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati