Google Maps per iPhone con indicazioni stradali anche vocali e Street View (come si usa)

Google Maps per iPhone con indicazioni stradali anche vocali e Street View (come si usa)

Per l’iPhone e i dispositivi Apple con iOS 5 (o superiore) dunque anche iPad e iPod touch è finalmente disponibile l’applicazione ufficiale Google Maps con la quale sostituire l’app Mappe predefinita, viste le polemiche degli utenti riguardo quest’ultima in seguito alle varie imprecisioni geografiche che la interessano.

Con Google Maps per iPhone il problema è dunque risolto. Infatti adesso sul proprio dispositivo Apple si potranno avere a disposizione tutte le funzioni della versione web del noto servizio di Google, il migliore in assoluto nel suo genere. Basti pensare che a pochi giorni dall’uscita sull’App Store, Google Maps è già diventata l’applicazione più popolare con oltre dieci milioni di download.

Successo meritato perché l’app è davvero ottima, completa e facile da usare con funzionalità che torneranno utili non solo a titolo informativo ma anche nel caso in cui ci si trovi in qualche luogo sconosciuto e non si sappia di preciso dove andare. Con Google Maps per iPhone infatti dopo aver specificato la destinazione dove recarsi e dopo aver premuto in basso a sinistra dello schermo il pulsante Anteprima è possibile ottenere le indicazioni stradali passo passo:

Google Maps per iPhone indicazioni stradali

differenti a seconda del mezzo di locomozione a disposizione, macchina o mezzi pubblici, oppure il percorso pedonale da seguire nel caso in cui si è a piedi. Quale sia la scelta di spostamento si potrà scegliere fra più percorsi suggeriti e visualizzati in ordine di durata dal più breve al più lungo. Le indicazioni stradali oltre che a essere visuali (banner scorrevole, interattivo, in alto allo schermo), sono anche vocali (è necessario essere connessi a internet).

Google Maps per iPhone come detto in apertura è davvero semplice da adoperare:

Google Maps per iPhone funzioni

Premendo il pulsante evidenziato in rosso si potrà inserire il luogo di partenza e quello di destinazione;

Premendo il pulsante evidenziato in fucsia si verrà geolocalizzati sulla mappa geografica, ovvero verrà mostrata la posizione nella quale attualmente ci si trova; funzione ottima ad esempio se ci si è persi in qualche posto;

Scorrendo verso sinistra il pulsante evidenziato in arancione si potrà attivare la visualizzazione della mappa in modalità Satellite, ottenere informazioni riguardo i mezzi di Trasporto pubblico, del Traffico e accedere a Google Earth;

Premendo il pulsante evidenziato in verde si potrà effettuare l’accesso all’applicazione con il proprio account Google. Dopo aver effettuato il login, all’occorrenza sarà possibile salvare i propri luoghi preferiti, accedere velocemente alle ricerche e alle indicazioni stradali visualizzate in precedenza.

Su Google Maps per iPhone inoltre non manca la visualizzazione delle strade e dei luoghi in modalità Street View:

Google Maps per iPhone modalità Street View

Per usare Street View si deve prima cercare e visualizzare sulla mappa il luogo desiderato, dunque con il dito trascinare dal basso dello schermo verso l’alto il banner che riporta il nome del luogo in questione e nella scheda che verrà visualizzata toccare la modalità Street View per attivare tale funzionalità e vedere così il posto in prima persona a livello stradale.

Tra l’altro Google Maps è anche ottimizzato per il display a 4 pollici dell’iPhone 5 e dell’iPod touch sfruttando così tutta la grandezza dello schermo. Google inoltre ha annunciato che a questa prima versione ne seguiranno altre con importanti aggiornamenti e nuove funzionalità.

Download Google Maps per iPhone

LEGGI ANCHE: Come usare Google Maps offline su Android e iPhone, iPad, iPod.

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati