Riparare le impostazioni del browser manomesse dai virus - Browser Repair Tool

Riparare le impostazioni del browser manomesse dai virus - Browser Repair Tool

Quando il computer viene infettato dai virus, anche dopo averli eliminati non è raro che il browser internet presenti tracce del passaggio dell’infezione in questione, e talvolta ci si rende subito conto del fatto in quanto alcune impostazioni sono state modificate.

Esse possono essere di diversa tipologia, da modifiche innocue come ad esempio il cambio della Home Page o del motore di ricerca, a modifiche più gravi che possono minacciare la sicurezza come ad esempio la manomissione dei plugin per essere utilizzati dai malevoli al fine spiare l’attività web dell’utente che adopera il browser internet colpito dall’infezione, rendendolo più vulnerabile agli attacchi futuri di malware.

Queste modifiche inoltre non possono essere ripristinate da vari software antimalware (anche popolari) in circolazione e in tal caso l’unica soluzione sarebbe quella di disinstallare completamente il browser internet e reinstallarlo da zero. Ma ciò significa perdere tutti i dati e personalizzazioni apportate se non si e provveduto a fare un backup preventivo, risalente però a prima dell’attacco malevolo. In tali circostanze potrebbe invece rivelarsi risolutivo il programma gratis Browser Repair Tool che come si può intuire dal nome stesso è stato sviluppato appositamente per riparare le impostazioni del browser manomesse dai malware.

Nello specifico Browser Repair Tool è in grado effettuare oltre 20 riparazioni fra le quali:

  • Ripristinare la barra del titolo
  • Ripristinare la Home Page
  • Ripristinare gli elementi di protezione
  • Ripristinare Windows IFEO Hijack
  • Riparare le associazioni dei file
  • Riparare le associazioni di rete
  • Bloccare le finestre popup all’avvio di Windows
  • Ripristinare il motore di ricerca predefinito
  • Abilitare le opzioni internet
  • Sbloccare l’editor di registro
  • Ripristinare IE sul desktop
  • Impostare IE come browser predefinito
  • Ripristinare preferiti di IE
  • Ripristinare menu di scelta rapida
  • Rimuovere i cookie del browser
  • Cancella cronologia di navigazione

Browser Repair Tool

Ovviamente l’utente potrà decidere quali interventi di riparazione deve compiere il programma, selezionando o deselezionando quelli di proprio interesse. La riparazione si avvia facendo clic sul pulsante Fix. Al momento Browser Repair Tool funziona solo con Internet Explorer, ma la prossima versione (Browser Repair Tool v2.0) supporterà anche i browser Mozilla Firefox e Google Chrome.

Browser Repair Tool inoltre è un programma portable, ovvero che per essere adoperato non richiede installazione. Anche se nella pagina di download il pulsante per scaricare questo software riporta la dicitura Download Trial (non si capisce il perché) Browser Repair Tool è gratuito e non in versione di prova almeno per ora, dunque lo si può utilizzare al pieno delle sue funzionalità e liberamente.

Compatibile con Windows: XP, Vista e 7

Dimensione: 632 KB

Download Browser Repair Tool

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati