Come forzare i browser nel salvare la password dei siti che non lo permettono

Come forzare i browser nel salvare la password dei siti che non lo permettono

Quando si effettua l’accesso in alcuni siti internet (login) immettendo email/nome utente e password, i browser internet attuali consentono di salvare la password in modo tale da poterla ricordare negli accessi futuri al sito in questione.

Tale funzione ha come scopo principale la comodità in quanto l’utente che ha deciso di memorizzare la password sul browser e il nome utente/email non dovrà digitare manualmente tali dati ogni volta che desidera effettuare il login a quel sito web.

Ma non tutti i siti internet permettono il salvataggio della password, in quanto per ragioni di sicurezza la loro politica prevede e preferisce che l’utente debba immetterla manualmente quando occorre. E’ l’esempio del sito PayPal che appunto non permette al browser di mostrare all’utente la notifica popup “Salvare la password per…?”. Come PayPal altri siti web ancora.

In generale se il computer viene utilizzato anche da altre persone si dovrebbe evitare di memorizzare le password nel browser in quanto esse potrebbero accedere facilmente agli account salvati. Se invece si è i soli da adoperare quel computer allora tale funzione si potrebbe sfruttare. Ma come fare a salvare le password di accesso ai siti internet che non lo permettono, come PayPal ad esempio?.

Questo ostacolo si aggira facilmente con un bookmarklet (un segnalibro) che una volta cliccato forza il browser a mostrare all’utente la notifica popup di salvataggio della password. Per prima cosa trascinare e rilasciare il bookmarklet [Salva Password] nella barra Preferiti del proprio browser internet (come nell’esempio sotto in figura):

Bookmarklet Salva Password aggiunto nella Barra dei Preferiti del browser

Oppure creare un nuovo Segnalibro/Preferito, rinominarlo come Salva Password ad esempio, nel campo Indirizzo/URL incollare il seguente codice:

javascript:(function(){var%20ac,c,f,fa,fe,fea,x,y,z;ac="autocomplete";c=0;f=document.forms;for(x=0;x<f.length;x++){fa=f[x].attributes;for(y=0;y<fa.length;y++){if(fa[y].name.toLowerCase()==ac){fa[y].value="on";c++;}}fe=f[x].elements;for(y=0;y<fe.length;y++){fea=fe[y].attributes;for(z=0;z<fea.length;z++){if(fea[z].name.toLowerCase()==ac){fea[z].value="on";c++;}}}}alert("Enabled%20'"+ac+"'%20on%20"+c+"%20objects.");})();

e salvare il tutto. Adesso non resta che recarsi sul sito per il quale si desidera forzare il salvataggio della password, compilare il campo Nome utente/Email, compilare il campo Password e prima di cliccare Accedi/Entra cliccare il bookmarklet Salva Password, dunque adesso cliccare il pulsante Accedi/Entra, confermare la notifica “Enabled 'autocomplete' on N° objects” ed ecco che subito dopo verrà mostrata la notifica popup per salvare la password di accesso al sito in questione (come nell’esempio sotto in figura):

Notifica salvataggio password accesso al sito internet

sia che il browser in uso è Firefox, Chrome, Internet Explorer, Opera, Safari o altro ancora.

1 commenti:

Non funziona

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati