Hotspot Shield per navigare internet anonimo e in sicurezza

Hotspot Shield per navigare internet anonimo e in sicurezza

Per navigare su internet in pieno anonimato abbiamo già conosciuto noti e accreditati programmi gratis come Tor e SpotFlux ad esempio o altri sistemi ancora. Chi adopera applicazioni di questo tipo lo fa semplicemente per non lasciare tracce della propria attività online e per non essere rintracciato.

Hotspot Shield è un altro software che tramite connessione VPN (Virtual Private Network) crittografata con protocollo HTTPS consente di navigare sul web in sicurezza da parte di pirati informatici impedendo l’intercettazione dei dati personali trasmessi (sia su reti fisse che wireless). Opzione ottima ad esempio quando ci si connette in Wi-Fi a hotspot pubblici dove il rischio di essere intercettati da parte di malintenzionati o “curiosi” è più alto.

Ancora, con connessione sottoposta a Hotspot Shield verrà mascherato il reale indirizzo IP (nella versione gratuita del programma, Hotspot Shield Free, ne viene assegnato uno USA) navigando dunque in anonimato con la possibilità di accedere ai siti web bloccati nel il proprio paese. Infine Hotspot Shield mette in sicurezza la connessione dall’attacco di malware rilevando e bloccando automaticamente i siti malevoli noti.

Facile da usare, una volta installato Hotspot Shield si integra con i maggiori browser internet come Chrome, Firefox (è richiesto il permesso di installare il plugin Hotspot Shield) e Internet Explorer. Verrà aggiunta anche un’ icona di avvio nel Desktop (opzionale), nella barra di Windows vicino all’orologio e nella barra del titolo dei browser in alto a destra accanto al pulsante di chiusura della finestra:

Hotspot Shield Free icone di gestione

Cliccando l’icona nella barra di Windows è possibile attivare la connessione internet sotto Hotspot Shield facendo clic sul pulsante CONNECT (esempio in figura):

Hotspot Shield Free avviare connessione sicura

L’icona di Hotspot Shield se è di colore rosso significa che la connessione non è attualmente protetta, mentre sarà sicura quando è di colore verde (come nell’esempio sotto in figura):

Hotspot Shield Free attivo connessione internet protetta e anonima

Ciò significa che adesso si potrà navigare internet in anonimato in quanto Hotspot Shield camuffa il reale indirizzo IP con uno finto (fatto che permette di accedere ai siti internet geo-bloccati), la connessione sarà crittografata con il protocollo HTTPS in maniera tale che terzi non possano intercettare i dati personali trasmessi, e infine la connessione verrà automaticamente protetta da parte dei siti malevoli.

Compatibile con Windows: XP, Vista e 7 | Mac OS X 10.5-6-7-8

Dimensione: 5.36 MB

Download Hotspot Shield Free

3 commenti

Interessante Hotspot, ma c'è una versione portable USB?
Attualmente uso FreeGate per Chrome o I.E. , l'estensione Anonimox su Firefox portable, mentre Ultrasurf è stato già bloccato dalla mia azienda.
Che ti devo dire... non diffondo virus o trojan, non scarico illegalmente, ma non sopporto la censura, aziendale o governativa! ;-)

Rispondi

No purtroppo. Però sei hai tempo potresti provare tu a trasformarlo in versione portable (non è detto che funzioni), con una di queste due applicazioni free:

http://www.guidami.info/2010/07/come-creare-programmi-portable-usb-con.html

http://www.guidami.info/2010/09/come-creare-una-versione-portatile-dei.html

FreeGate è ottimo.

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati