Controllare la musica streaming in riproduzione su Chrome da qualsiasi pagina

Controllare la musica streaming in riproduzione su Chrome da qualsiasi pagina

Quando con il browser si ascolta musica su YouTube o su altri siti per la riproduzione in streaming, nel caso in cui si volesse passare al brano successivo o precedente, oppure metterlo in pausa, è necessario portare in primo piano la scheda web in questione e dove è in esecuzione per premere l’apposito tasto del player.

Procedimento che a seconda del numero di schede/pagine internet aperte potrebbe risultare fastidioso in quanto per gestire la canzone in riproduzione si dovrà distogliere l’attenzione da quello che si sta facendo su un’altra pagina/scheda web.

Chi però adopera Google Chrome può evitare tale procedura servendosi dell’estensione Unity Music Media Keys che appunto consente di controllare la musica in streaming in riproduzione sul browser a prescindere dalla scheda/pagina internet nella quale ci si trova, ovvero senza dover per forza attivare quella dove c’è il player musicale.

Unity Music Media Keys supporta i più importanti siti che consentono di ascoltare la musica in streaming; sotto a seguire la lista completa di quelli supportati:

  • Pandora
  • Google Music
  • Grooveshark
  • Hypemachine
  • 8Tracks
  • Bandcamp
  • WeAreHunted
  • Turntable.fm
  • Ex.fm
  • Last.fm
  • Rdio
  • Songza
  • ThisIsMyJam
  • iHeart Radio
  • Thesixtyone
  • MOG
  • Soundtracker.fm
  • Shuffler.fm
  • Mixcloud
  • Youtube

Facile da usare, una volta installato il componente aggiuntivo, la sua icona verrà visualizzata accanto alla barra indirizzi internet di Chrome. Come nell’esempio sotto in figura:

Unity Music Media Keys

quando su uno dei siti supportati è in riproduzione un brano musicale, da qualsiasi scheda/pagina web di Chrome nella quale ci si trova basterà dunque premere l’icona dell’estensione ed ecco comparire in una finestra popup i comandi di gestione musicale; ovvero Play/Pausa, canzone precedente, canzone successiva, Mi piace e non Mi piace. Ovviamente i pulsanti brano precedente/successivo saranno disponibili quando si sta riproducendo una canzone che fa parte di una playlist. Al momento Unity Music Media Keys funziona con i sistemi operativi Windows e Mac; a detta degli sviluppatori presto l’estensione funzionerà anche su Linux.

Download Unity Music Media Keys

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati