Catturare una pagina internet intera con screenshot completo su Firefox, Chrome e IE

Catturare una pagina internet intera con screenshot completo su Firefox, Chrome e IE

Fare uno screenshot significa catturare-imprimere in un file immagine ciò che si vede nello schermo del computer, e in generale sul monitor di qualsiasi dispositivo sul quale è consentita tale operazione.

Il metodo più semplice per fare uno screenshot su Windows è, una volta che si è difronte alla schermata di proprio interesse, quello di premere nella tastiera il tasto Stamp|R Sist, dunque aprire un editor di immagini il predefinito Paint e nella barra degli strumenti di quest’ultimo fare clic sulla voce Modifica>Incolla e salvare  (File>Salva come) l’immagine catturata nel formato di proprio interesse.

Ci sono poi altre applicazioni e componenti aggiuntivi per fare screenshot ad esempio anche delle pagine internet, come: CaptureIt Plus, Awesome Screenshot e Screengrab, AutoScreenCap, Automatically Take Screenshots Software e altre risorse simili ancora. Restando nello specifico delle pagine internet, il componente aggiuntivo FireShot in questo senso può rivelarsi particolarmente utile in quanto tra le varie e interessanti funzioni consente di catturare lo screenshot di un’intera pagina internet e funziona su Firefox, Google Chrome e Internet Explorer.

In particolare con FireShot è possibile fare lo screenshot dell’area visibile della pagina, dell’area selezionata manualmente o appunto dell’intera pagina web. Lo screenshot catturato a seguire si potrà poi:

  • Editare (Edit), ovvero allo screenshot si potrà aggiungere testo, note, immagini, disegnarci sopra e altro ancora;
  • Caricare su altri siti (Upload) come Facebook, ImageShack, Picasa, Flickr e vari;
  • Salvare (Save) in un file immagine di formato PNG, JPG, GIF, BMP;
  • Salvare in formato PDF (Save PDF), ovvero l’immagine verrà salvata in un documento PDF;
  • Stampare (Print);
  • Copiare negli appunti di Windows (Copy to Clipboard);
  • Inviare come allegato email (E-Mail);
  • Aprire con un editor di immagini esterno (Open in external Editor), come Paint, GIMP, PhotoShop e altri.

Facile da usare, una volta installato su Internet Explorer il pulsante di FireShot verrà visualizzato in una barra degli strumenti pronto da cliccare non appena si desidera catturare una pagina web (esempio sotto in figura):

FireShot su Internet Explorer

Su Google Chrome verrà aggiunta l’icona cliccabile di FireShot accanto alla barra degli indirizzi internet, ma ancora più comoda e veloce, le funzionalità dell’estensione vengono anche integrate nel menu contestuale del tasto destro del mouse (come nell’esempio sotto in figura):

FireShot su Google Chrome

Su Firefox è la stessa cosa di Chrome, ovvero si può usare l’addon FireShot sia tramite icona visualizzata accanto alla barra degli indirizzi internet, oppure tramite voce integrata nel menu contestuale del tasto destro del mouse (esempio sotto in figura):

FireShot su su Firefox

Download FireShot per Chrome

Download FireShot per Firefox

Download FireShot per Internet Explorer

LEGGI ANCHE: Catturare screenshot dell’intera pagina internet senza installare nulla.

4 commenti

Finora l'estensione "webpage screenshot" per Chrome mi ha servito bene, ma Fireshot mi sembra più completo.
La cosa rara per un estensione, è che funziona su I.E. !

Rispondi

Rico verissimo, trovare addons utili che funzionano su IE è molto raro. Io ho modificato le opzione di FireShot in modo tale che venga visualizzato solo nel menu contestuale del mouse, levando quindi icone dalla barra di stato e degli strumenti; su IE non si può fare.

Rispondi

Direi che è l'unica che riesce a salvarmi le pagine veramente lunghe tipo 1425x35753 pixels la salva senza problemi, non capisco bene se è la prassi che quando clicco per installare l'estensione questa chiede i permessi per poter accedere a tutti i dati del mio pc e alla lista dei siti visitati, non capisco se è la prassi o se loro poi prelevano dati dal mio pc e li mandano a qualcun'altro.

Rispondi

Paolo Agnolet la maggior parte dei componenti aggiuntivi in quanto hanno a che fare con i browser chiedono il permesso di poter accedere ai siti visitati e pagine web visitate diversamente non potrebbero funzionare, in questo caso i permessi servono per poter catturare la pagina e salvarla in PDF, ma solo per la funzionalità dell'addon non per altri loschi secondi fini.

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati