Bloccare l’avvio di programmi e processi su Windows con Process Blocker

Bloccare l’avvio di programmi e processi su Windows con Process Blocker

Poter bloccare l’esecuzione di un programma o di un processo su Windows è un esigenza che all’occorrenza si rivela utile in diverse circostanze come ad esempio impedire ai propri figli di usare un gioco magari poco adatto a loro, oppure per impedire l’avvio di software sensibili in nostra assenza e via dicendo.

Process Blocker è un’applicazione gratuita che in questo senso si rivela particolarmente utile in quanto in modo semplice e veloce consente di impedire che vengano eseguiti i programmi e/o processi di Windows di proprio interesse.

In questo modo si vieterà l’utilizzo dei software inappropriati ma anche di quei processi che agiscono in background e che non si possono bloccare in alcun altro modo, né eliminare in quanto necessari per il corretto funzionamento di altri programmi installati nel sistema. Vediamo come procedere.

Facile da adoperare, una volta installato e avviato Process Blocker si presenterà con questa interfaccia grafica (sotto in figura):

Process Blocker

nella quale attivare con la flag la casella corrispondente alla voce Block the following applications. Per aggiungere programmi e/o processi da bloccare si deve cliccare il pulsante Add, dunque nella finestra di selezione che a seguire verrà visualizzata (sotto in figura):

Process Blocker aggiungere programma o processo Windows da bloccare

cliccare il pulsante Browse e indicare il file eseguibile (quello con formato .exe) del programma o processo di proprio interesse.

N.B. Il file eseguibile di ogni programma lo si può reperire in Disco locale (C:)>Programmi, oppure cliccando l’icona di avvio del programma con il tasto destro del mouse, nel menu fare un clic sulla voce Proprietà e il nome dell’eseguibile verrà visualizzato nel campo Destinazione.

Nel caso in cui si desideri bloccare anche altre applicazioni che hanno lo stesso CRC (Controllo Ciclico Ridondante), ovvero che adoperano lo stesso blocco di dati del programma selezionato, spuntare la casella indicata dalla freccia rossa. Confermare cliccando il pulsante Add. Per aggiungere altri programmi o processi alla lista di quelli da bloccare, ripetere lo stesso procedimento.

Una volta terminato, tornati alla schermata iniziale di Process Blocker per avviare il blocco delle applicazioni indicate confermare cliccando il pulsante Apply e OK. Se una di queste applicazioni è attualmente in esecuzione essa verrà automaticamente terminata non appena si cliccherà il pulsante Apply.

Da impostazioni di default, quando si va ad aprire un programma bloccato con Process Blocker, quest’ultimo nella barra di Windows vicino all’orologio mostrerà il simbolo di divieto (come nell’esempio sotto in figura):

Process Blocker icona divieto esecuzione programma

Dato che tale icona potrebbe insospettire l’utente al quale si è impedito l’accesso al software richiesto, per far si che non venga più visualizzata avviare nuovamente Process Blocker, spostarsi nella scheda Information and Statistics e come nell’esempio sotto in figura:

Process Blocker disattivare la visualizzazione di divieto avvio programma bloccato

rimuovere la flag dalla casella indicata in verde; confermare cliccando Apply e OK. Da ora in avanti quando si tenterà di aprire il programma o processo bloccato non verrà più visualizzata l’icona di divieto.

Compatibile con: da Windows 2000 in poi

Dimensione: 1.29 MB

Download Process Blocker

2 commenti

Non ne vedo l'utilità si può fare la stessa cosa utilizzando un firewall decente.

Rispondi

Si ma questo programma è decisamente più leggero ed intuitivo. Poi ovviamente ognuno adopera ciò che più reputa performante.

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati