Come visualizzare i file nascosti da un virus su PC e memoria USB

Come visualizzare i file nascosti da un virus su PC e memoria USB

Fra le varie problematiche che può dare luogo l’infezione del computer da parte di virus c’è anche quella che rende i file invisibili nonostante risultino in memoria, sia sull’hard disk del PC che su memorie esterne USB come la chiavetta, schede SD e via dicendo.

Quando ci si trova davanti a questo problema la prima azione che in automatico viene spontanea da fare è di andare a controllare se nelle Opzioni cartella in Visualizzazione è attiva o meno la modalità Visualizza cartelle e file nascosti. Ma se l’origine di tale problematica è dovuta ai malware, questa azione molto probabilmente non produrrà alcun risultato utile.

Dunque per risolvere è necessario mettere in atto altre strategie. Nello specifico sotto a seguire andremo a vedere due metodi per visualizzare i file nascosti da un virus nel PC e nelle unità di memoria USB.

Primo metodo – USB Show

USB Show è un piccolo programma gratis portable, cioè che per essere utilizzato non richiede installazione, che consente rendere visibili i file nascosti dai malware sul computer è su i drive USB. Facile da usare, una volta avviato il programma si presenterà con questa interfaccia grafica (sotto in figura):

USB Show

nella quale si deve cliccare il pulsante Recovery the hide files per indicare l’unità di memoria USB oppure il disco fisso del computer o altra cartella del sistema operativo per la quale si desidera rendere nuovamente visibili i file nascosti dal virus. Una volta che USB Show avrà terminato il processo (ci vogliono pochi secondi), confermare cliccando OK e verificare se adesso i file sono nuovamente visibili.

Compatibile con Windows: 2000, XP, Vista e 7

Dimensione: 108 KB

Download USB Show

Secondo metodo – Dal prompt dei comandi di Windows

Senza usare software esterni, oppure perché l’applicazione non ha prodotto risultati soddisfacenti, è possibile tentare di rendere nuovamente visibili i file nascosti da virus agendo dal prompt dei comandi di Windows.

Mettiamo il caso che intendiamo rendere visibili questi file nascosti su una chiavetta USB alla quale, dopo averla collegata al PC, il sistema ha assegnato la lettera F (per verificare quale lettera è stata assegnata all’unità di memoria basta accedere in Risorse del Computer).

Dunque aprire il prompt dei comandi di Windows cliccando Start>Esegui oppure utilizzando la scorciatoia da tastiera Windows+R e digitare il comando cmd (come nell’esempio sotto in figura):

prompt dei comandi Windows - Esegui

confermare cliccando OK o Invio. Nella finestra DOS che subito dopo verrà visualizzata, come nell’esempio sotto in figura:

finestra DOS del prompt dei comandi di Windows

digitare o incollare il seguente comando:

attrib -s -h -r f:/*.* /s /d

sostituendo la lettera f con quella assegnata dal sistema all’unità di memoria in questione. Confermare premendo Invio e attendere che il comando venga eseguito. Non resta che aprire l’unità di memoria in questione e verificare se i file nascosti dal virus adesso sono nuovamente visibili.



6 commenti

ho risolto! grazie.

Rispondi

Grazie mille!!!! Ero disperato ma mi hai salvato!!! ;)

Rispondi

grazie e complimenti per la chiarezza e la semplicità delle istruzioni che sono anche gli ingredienti dell'efficacia....... bravo.
saluti e di nuovo grazie.

Rispondi

Lieto di esserti stato utile ;)

Rispondi

Posta un commento

Per sapere quando è stata pubblicata una risposta al tuo commento puoi ricevere una notifica selezionando "Inviami notifiche" (eccetto chi commenta come Anonimo). I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati.