Sagome alternative all’immagine predefinita del profilo di Facebook

Sagome alternative all’immagine predefinita del profilo di Facebook

Chi ha un account Facebook sa bene che è possibile personalizzare la pagina del proprio profilo inserendo l’immagine di copertina (la nota Timeline) e l’immagine personale, quella da mettere nel piccolo riquadro stile fototessera.

Gli utenti avranno così avuto modo di notare che di default il riquadro dell’immagine personale mostra la sagoma anonima di una persona che appunto andrebbe poi sostituita caricando una propria foto per dare quel tocco in più.

Ma per gli utenti Facebook che sono sempre in cerca di qualcosa che stupisca gli amici che vengono a visitare il profilo, invece di caricare una propria foto nel riquadro personale si potrebbe invece pensare di lasciare la sagoma ma non quella predefinita, bensì una decisamente alternativa scegliendo tra le tante disponibili create inizialmente da David e arricchite poi da Kaushik.

Per rendere meglio l’idea, questa che segue è la normale sagoma anonima dell’immagine personale di default del profilo Facebook:

Sagoma predefinita dell'immagine personale del profilo Facebook

Se invece di caricare una propria immagine si utilizza una delle sagome sviluppate da David e Kaushik ecco alcuni esempi di sagome alternative con le quali rimpiazzare quella predefinita:

Sagome personalizzate per l'immagine personale del profilo Facebook

E sono soltanto alcuni esempi perché tra la collezione di David e quella di Kaushik le sagome alternative sono più di 100. Per citarne alcune c’è la sagoma di Homer Simpson, Stewie de I Griffin, Frankeinstain, Gollum, Che Guevara, Clint Eastwood, Alien, Gollum, Batman, Einstein, Legolas, Topolino, Spiderman, Marylin Monroe, Bob Marley, Audrey Hepburn, Pippi Calzelunghe e tantissime altre ancora.

Nel profilo Google+ di David è possibile reperire l’album delle sagome dei personaggi de I Simpson (21 sagome) e l’album di sagome miste (65 sagome). Le sagome degli album di David si possono salvare nel computer aprendo quella di proprio interesse, cliccandola poi con il tasto destro del mouse facendo poi clic sulla voce Salva immagine. Kaushik invece ha caricato online un archivio ZIP contenente 45 sagome scaricabile da questo indirizzo.

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati