Ottimizzare, pulire e riparare il PC con Cloud System Booster

Ottimizzare, pulire e riparare il PC con Cloud System Booster

Spesso e volentieri lo stesso computer utilizzato per anni inizia a non essere più performante come agli inizi. L’hard disk si riempie di file, molto di questi inutili residui di disinstallazioni precedenti non fatte ad oc, così anche il registro di sistema con chiavi obsolete, i browser internet appesantiti dai file temporanei, cronologie varie e via dicendo.

Una situazione “normale” che soprattutto si verifica su i PC più vissuti, ovvero maggiormente e da tempo sfruttati sui quali si installano svariati software e si apportano modifiche al sistema. Quando il computer inizia a diventare lento ecco che allora si va alla ricerca di programmi per l’ottimizzazione e la pulizia in maniera tale da poterlo alleggerire e renderlo un po’ più veloce. Un buon inizio per mantenere il PC performante è di mettere in atto questi consigli basilari, poi si potrebbe provvedere con l’utilizzare software specifici per migliorare ulteriormente le sue prestazioni, ad esempio Cloud System Booster.

Cloud System Booster è un programma gratis sviluppato appositamente per ottimizzare, pulire e riparare il computer con il fine di renderlo più veloce nel caso in cui si stiano riscontrando dei rallentamenti. Esso è basato sul cloud ovvero su un database online dal quale reperire gli aggiornamenti delle ultime definizioni (facendo clic sul pulsante Check for update visualizzato in basso alla schermata principale del programma) in maniera tale che analisi e correzioni dei problemi possano essere il più precisi possibile. Cloud System Booster può essere utilizzato in modalità Home per gli utenti inesperti o in modalità Expert per quelli esperti.

Nella modalità Home (predefinita) ci si ritroverà davanti a questa interfaccia grafica:

Cloud System booster modalità Home

Nella quale non si deve fare altro che selezionare le azioni da far intraprendere al programma:

Cleaner per la pulizia dei file temporanei un po’ come CCleaner. Si può intervenire su i dati memorizzati nei browser, e altri file inutili memorizzati su Windows;

Optimizer per l’ottimizzazione di servizi di sistema, dell’avvio di Windows, delle risorse di rete, della memoria, impostazioni della privacy;

Repair per la riparazione degli errori del registro di sistema, delle estensioni dei file e per il ripristino delle impostazioni della privacy e dei settaggi dei servizi di sistema allo stato predefinito;

Application per la pulizia dei file inutili che riguardano esclusivamente i programmi installati nel computer e la loro ottimizzazione.

Ognuna di queste azioni si può personalizzare riguardo gli obbiettivi da analizzare e correggere cliccando il corrispondente pulsante Settings e selezionando/deselezionando nella scheda SCAN le voci di proprio interesse:

Cloud System booster indicare gli obbiettivi della scansione

Per avviare la scansione e la correzione degli eventuali problemi individuati non resta che fare clic sul pulsante nuvola Boost.

La modalità Expert invece mette subito a disposizione un’ interfaccia grafica nella quale si può immediatamente intervenire sugli obbiettivi di ogni azione selezionando/deselezionando ciò che si vuole analizzare e correggere:

Cloud System booster modalità Expert

Infatti sia per Clean che per Optimize, Repair e APP nella corrispondente scheda ITEMS si potrà intervenire su qualsiasi voce che si desidera sottoporre o escludere dalla scansione, quest’ultima avviabile cliccando il pulsante Scan. Al termine verrà poi mostrato il risultato dell’analisi:

Cloud System booster avvaire pulizia del PC

con il numero dei problemi trovati in base agli obbiettivi precedentemente selezionati (Problems Found) e lo spazio sul disco da essi occupato (Occupy Disk Space). Cliccando View Details si potrà vedere nel dettaglio quali sono i problemi individuati. Per avviare la pulizia, ottimizzazione e riparazione cliccare il pulsante Clean.

Compatibile con Windows: XP, Vista e 7

Dimensione: 6.05 MB

Download Cloud System booster

2 commenti

Ma non è gratuito.

Rispondi

Kamadora si che è gratis. Guarda anche la pagina di download di CNET in Price (prezzo) c'è scritto Free ovvero gratuito. Ma anche la descrizione del programma lo dice: A free optimization and cleaning tool.

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati