Migliori 10 Rescue CD per eliminare virus dal PC all’avvio

Migliori 10 Rescue CD per eliminare virus dal PC all’avvio

Per quanto riguarda la sicurezza di un computer dai malware possiamo riassumere rapidamente dicendo che il PC va protetto dai virus installando un programma antivirus; se comunque alcuni virus sono riusciti a infettarlo si devono usare programmi anti-malware per individuarli ed eliminarli; se il sistema è stato gravemente compromesso dall’infezione di uno o più virus e non si riesce a curarlo con le precedenti risorse allora come ultima spiaggia per evitare la formattazione si devono usare i Rescue CD o Rescue Disk.

I Rescue CD sono dei programmi antivirus che vanno eseguiti al boot per trovare ed eliminare i malware che hanno già infettato e gravemente compromesso la stabilità de sistema operativo che di fatto risulta essere del tutto inutilizzabile o quasi. In questo modo si avrà una possibilità in più di riprendere il controllo del computer evitando la formattazione del sistema.

I Rescue CD vengono rilasciati come file immagine in formato ISO, ciò vuol dire che per essere adoperati si devono prima masterizzare adeguatamente su CD/DVD vergine o su chiavetta USB. Per scrivere immagini ISO su CD/DVD va bene uno qualsiasi di questi programmi gratis per masterizzare. Se invece si desidera scrivere immagini ISO su chiavetta USB si possono adoperare software freeware come ad esempio Rufus, ISO to USB, Passcape ISO Burner e YUMI, quest’ultimo tra l’altro elenca già diversi Rescue Disk e permette di scriverne più di uno sulla stessa pennina.

Non resta altro che procurarsi un Rescue CD, masterizzarlo su CD/DVD o pennina USB e farlo partire al boot, ovvero indicando dal BIOS (al quale si accede tenendo premuto a seconda della scheda madre il tasto F1, F8, F10, F11, F12 all’accensione del computer), di far avviare il PC dal CD/DVD o da chiavetta USB in questione dove c’è il Rescue CD. A tale proposito sotto a seguire andiamo a vedere la lista dei migliori 10 Rescue Disk gratis per trovare ed eliminare virus dal PC all’avvio.

1. Kaspersky Rescue DiskDimensione 260 MB | Istruzioni per l'uso –  Nel caso in cui si volesse masterizzare l’immagine ISO su chiavetta USB, la stessa Kaspersky mette gratuitamente a disposizione il programma Kaspersky USB Rescue Disk Maker per farlo.

2. Avira AntiVir Rescue SystemDimensione 245 MB | Istruzioni per l’uso

3. Bitdefender Rescue CDDimensione 380 MB | Istruzioni per l’uso

4. AVG Rescue CDDimensione 81 MB | Istruzioni per l’uso

5. F-Secure Rescue CDDimensione 124 MB | Istruzioni per l’uso (PDF)

6. Dr.Web LiveCDDimensione 183 MB | Istruzioni per l’uso

7. G Data BootCD Dimensione 171 MB | Istruzioni per l’uso

8. VBA32 RescueDimensione 128 MB | Istruzioni per l’uso (PDF)

9. Acronis Antimalware CDDimensione 333 MB | Istruzioni per l’uso nella pagina di download

10. Panda SafeCDDimensione 215 MB

Nel caso in cui si desideri tradurre nella propria lingua la pagina delle istruzioni, adoperare risorse free come questi bookmarklet che funzionano su tutti i browser internet, oppure questo addon per Firefox. Google Chrome da funzione predefinita ha già il traduttore incorporato anche nel menu contestuale del tasto destro del mouse.

2 commenti

Impressionante la quantità di risorse che hai elencato.
Ma non è meglio prevenire l'infezione?
Panda USB vaccine e avast antivirus mi sono stati finora efficaci, con l'accortezza di scansionare OGNI programma scaricato con l'antivirus (clic col tasto destro del mouse, poi scan con l'antivirus residente)
Gesti abituali che richiedono pochi secondi e salvano il pc. :-)

Rispondi

Ciao Rico, fare la scansione dei file scaricati lo do per scontato e l'ho ripetuto più volte. Ad esempio in questi consigli per non prendere virus:

http://www.guidami.info/2011/06/consigli-per-non-prendere-virus-da.html

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati