Come localizzare su mappa il mittente di una email ricevuta su Gmail

Come localizzare su mappa il mittente di una email ricevuta su Gmail

Per rintracciare su mappa geografica la persona che ha inviato l’email abbiamo già visto come fare usando il servizio gratis online Email Trace che fra l’altro fa tutto in automatico dopo aver incollato l’header del messaggio di posta elettronica e con Visual Trace.

Poter geolocalizzare il mittente di una mail è un’azione che può tornare utile ad esempio nel caso in cui si continuano a ricevere messaggi di un certo tipo, magari per scherzo, da parte di un indirizzo di posta che non si conosce.

Per trovare la posizione geografica approssimativa del mittente si può agire in due modi: tramite l’indirizzo IP che nella maggior parte dei casi viene visualizzato nell’header dell’email, oppure se non fosse disponibile, tramite il fuso orario del mittente. In questo caso specifico vedremo come procedere adoperando come client di posta Gmail.

Localizzare il mittente dell’email dall’indirizzo IP

Una volta aperto il messaggio di posta su Gmail, come nell’esempio sotto in figura:

Mostra originale email Gmail

fare clic sul pulsante evidenziato in verde e nel menu cliccare la voce Mostra originale. Subito dopo in una nuova scheda verranno visualizzati i dettagli di invio, l’header, dell’email (come nell’esempio sotto in figura):

Header email di Gmail

L’indirizzo IP del mittente viene visualizzato in corrispondenza di una delle due voci Received: from sottolineate in verde. In questo caso è visualizzato nel secondo Received: from ed è evidenziato in rosso. Dunque non resta che copiare l’indirizzo IP e usare uno dei tanti servizi online per geolocalizzarlo come Mostraip.it ad esempio (sotto in figura):

IP email mittente localizzato

dove all’interno dell’area evidenziata in fucsia si deve incollare l’IP e confermare cliccando Invia. Subito dopo verrà mostrata la posizione geografica approssimativa del mittente e altre informazioni come nazione, città, rete telefonica alla quale è abbonato e l’host name.

Localizzare il mittente dell’email dal fuso orario

Ma essendo un’informazione privata, in alcune circostanze l’IP potrebbe non venire visualizzato nell’header dell’email. In tal caso si può provare a localizzare il mittente molto approssimativamente in base al suo fuso orario. Tale funzione si può aggiungere al proprio account Gmail accedendo in Gmail Labs attivando Fuso orario del mittente:

Gmail Labs Fuso orario del mittente

Dunque aprire l’email da localizzare e come nell’esempio sotto in figura:

Gmail Ora locale del mittente

in corrispondenza della voce a me fare clic sul pulsante evidenziato in verde e nel menu prendere nota dell’ Ora locale del mittente che è quella evidenziata in blu. Ancora, in orario mittente è visualizzata anche la differenza di ore tra noi e lui, in questo caso è +04:00, ovvero il mittente è quattro ore in avanti rispetto a me.

A questo punto non resta che verificare in quale area del globo c’è l’ora locale del mittente, in maniera tale da sapere così più o meno dove si trova. Per farlo ci si può servire di questa mappa dei fusi orari che in base alle ore che ci sono in più o in meno rispetto a noi si potrà individuare l’area geografica dalla quale è stata inviata l’email. [Via]

6 commenti

Grazie mille, grazie a te riesco a scovare chi fa truffe online, dovrebbe essere divulgata questa pagina.

Rispondi

Grazie a te, per divulgare la notizia condividetela sui social network ;)

Rispondi

come faccio avedere come posta chè il mio account e stato accettato?

Rispondi

Ciao Pasquale non ho capito a cosa ti riferisci.

Rispondi

Scusami, ho appena controllato su Gmail Labs ma non ho trovato la possibilità di attivare FUSO ORARIO DEL MITTENTE :-(

Rispondi

Ciao hai ragione, lo hanno rimosso. Del resto Google nella stessa pagina dei Labs all'inizio notifica così: "Gmail Labs è un campo di prova per le funzioni sperimentali non ancora pronte per il lancio. Queste funzioni possono essere modificate, interrotte o eliminate in qualsiasi momento." Peccato però. :(

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati