Scoprire quali file sono stati cancellati dal computer e quando - Deletion Extension Monitor

Scoprire quali file sono stati cancellati dal computer e quando - Deletion Extension Monitor

A seconda delle esigenze potrebbe tornare necessario monitorare i file che vengono cancellati dal computer. Magari quando l’uso del PC è condiviso con altri utenti, in questo modo, tracciandone l’eliminazione, si potranno scoprire quelli che sono stati cancellati.

Un programma capace di fare quanto appena detto è l’ottimo e gratuito Deletion Extension Monitor che appunto svolge il compito di monitorare e memorizzare qualsiasi file che viene cancellato dal sistema passando sia per il cestino o per l’eliminazione diretta attuabile con la combinazione di tasti Shift+Canc.

Inoltre con questo software verrà anche registrata la data e l’ora dell’eliminazione dei file, il nome del file, la dimensione e la sua estensione. Facile da usare, fra l’altro è anche disponibile in versione portable ovvero che non richiede installazione. Interessante la funzione che consente di avviare il programma automaticamente con Windows e di farlo girare in modalità nascosta, in modo tale da non essere visibile quando è in esecuzione.

Una volta avviato Deletion Extension Monitor entra in funzione automaticamente e si presenterà con questa interfaccia grafica (sotto in figura):

Deletion Extension Monitor

nella quale ogni qual volta verrà cancellato un file dal PC esso verrà registrato e mostrato nella schermata principale del programma. Nello specifico dalle colonne è possibile reperire rispettivamente le seguenti informazioni:

Date/Time – La data e l’ora della cancellazione del file;

Process – Il processo di sistema associato a quel file;

Filename – Il nome del file eliminato;

Size – La dimensione del file eliminato;

Extension – L’estensione del file eliminato.

Da impostazioni predefinite Deletion Extension Monitor è settato per monitorare l’eliminazione di poche estensioni di file, ma la cosa interessante è che tramite apposita opzione, l’utente può aggiungere manualmente altre estensioni che desidera vengano monitorate dal programma. Per farlo, nella barra degli strumenti del software si deve cliccare Monitoring>File Extensions e nell’omonima finestra che verrà visualizzata (sotto in figura):

Deletion Extension Monitor aggiungere estensione file da monitorare

cliccare il pulsante Add e nella finestra Add Extension nell’apposito riquadro di inserimento digitare l’estensione di proprio interesse e premere OK per confermare e aggiungerla alla lista delle estensioni da monitorare. Per velocizzare il tutto e tenere traccia di qualsiasi estensione di file presenti nel sistema, basterà attivare la casella Monitor All File Extensions evidenziata in fucsia; in questo modo verrà monitorata ogni tipologia di file eliminata dal computer.

Infine per configurare Deletion Extension Monitor in maniera tale che venga avviato in automatico con Windows e per farlo girare in modalità nascosta, sempre dalla barra degli strumenti si deve accedere in Settings>Configure e nella finestra che verrà visualizzata (sotto in figura):

Deletion Extension Monitor Settings

abilitare l’opzione Auto-Startup with Windows evidenziata in rosso, per l’avvio automatico con il sistema operativo. Invece per far girare il programma in modalità nascosta, all’interno dell’area evidenziata in verde digitare la combinazione di tasti (nel mio caso Ctrl+X) con la quale far scomparire/riapparire il programma tutte le volte che si desidera.

Compatibile con Windows: 2000, 2003, 2008, XP, Vista e 7

Dimensione: 668 KB

Download Deletion Extension Monitor

4 commenti

Certo... a meno che non si faccia una pulizia con CCleaner, come ho raccomandato a molti colleghi. Anzi, ora scarico l'ultima versione, vediamo se delete extension monitor rileva qualcosa! ;-)

Rispondi

Rico bell'idea, fammi sapere che ne viene fuori

Rispondi

il mio antivieus mi blocca il download

Rispondi

Strano, io uso Kaspersky Antivirus e non lo blocca. Che antivirus stai usando? Dovresti creare una regola di eccezione con l'antivirus così non ti blocca il programma.

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati