Eliminare gli aggiornamenti di Windows corrotti e risolvere problemi comuni

Eliminare gli aggiornamenti di Windows corrotti e risolvere problemi comuni

Gli aggiornamenti di Windows o Windows Update rilasciati dalla Microsoft sono di fondamentale importanza per tenere il sistema aggiornato sia dal punto di vista della sicurezza che delle funzionalità.

Tali aggiornamenti si possono configurare in modo tale che vengano eseguiti automaticamente non appena ne vengano rilasciati di nuovi, oppure è l’utente che può cercarli e installarli manualmente, magari soltanto quelli che ritiene più opportuni, agendo dal sito dedicato.

Qualunque sia la metodologia spesso avviene che alcuni aggiornamenti non vengono installati correttamente nel sistema in seguito a varie cause come ad esempio un virus, la connessione internet che cade e via dicendo. La maggior parte delle volte sarà possibile ripetere l’aggiornamento ma in alcuni casi esso potrebbe invece risultare corrotto e non riscrivibile con un nuovo tentativo d’installazione dello stesso aggiornamento. Dato che i successivi aggiornamenti per essere installati potrebbero avere necessità che quello corrotto sia stato invece installato correttamente, in via preventiva è meglio provvedere nel ripararlo evitando eventuali future problematiche.

In tal caso tornerà utile il piccolo programma gratis Windows Update Regenerator che appunto ha il compito di rimuovere in automatico tutti gli aggiornamenti di Windows corrotti presenti nel sistema in modo tale che l’utente potrà poi provvedere a una loro nuova installazione.

Una volta avviato, Windows Update Regenerator si presenterà con questa interfaccia grafica (sotto in figura):

Windows Update Regenerator

Nella quale in DESCRIPTION è visualizzata la breve descrizione di quello che farà il programma, ovvero:

Ripara ed elimina gli aggiornamenti corrotti. Successivamente il sistema verrà riavviato. Adesso è possibile cercare gli aggiornamenti e installarli nuovamente. Gli aggiornamenti corrotti verranno rimossi anche dalla lista degli aggiornamenti.

Dunque per avviare il tutto non resta che premere nella tastiera il tasto 1. Come spiegato nella descrizione, gli aggiornamenti non funzionanti verranno automaticamente individuati ed eliminati dal sistema e al termine il computer verrà riavviato. L’utente a questo punto potrà recarsi sul sito di Windows Update dal quale scaricare ed installare nuovamente quegli aggiornamenti.

All’occorrenza è anche possibile risolvere in automatico problemi comuni con i Windows Update, eseguendo sul sistema questo Fix it apposito rilasciato dalla Microsoft. [Via]

Compatible con Windows: Vista, 7 e 8

Dimensione: 116 KB

Download Windows Update Regenerator

2 commenti

OTTIMA ESAUSTIVA RECENSIONE DI UPDATER GENERATOR,MA MI PARE CHE CON W-8 NON SI ATTIVA,VISTO CHE LA MANUNTENZIONE AUTOMATICA....PROVVEDE ALLA B ISOGNA.COMUNQUE HO SCARICATO,IL FIX CENTER PER W-8 E SEVEN,QUALORA LA MANUTENZIONE E CORREZIONE DEGLI ERRORI,FALLISSE O FOSSE INCOMPLETA.CIAO E GRAZIE ADAMAS

Rispondi

Gira anche su Windows 8, tienilo nella casetta degli attrezzi ;)

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati