Diminuire la dimensione degli allegati email: video, foto e PDF

La dimensione massima degli allegati email dei maggiori client di posta elettronica va dai 5 MB ai 25 MB. Tale capacità può andare bene per inviare qualche documento, video e foto ma si rivela decisamente insufficiente nel caso in cui si intendessero allegare svariati file come ad esempio un album di immagini, filmati grandi e PDF pesanti.

Il problema è anche un altro, ovvero se il proprio client di posta elettronica supporta allegati di qualche giga ma quello del destinatario è confinato a una manciata di megabyte, quest’ultimo non sarà in grado di aprire l’allegato in questione. Dunque le soluzioni sono tre: o ci si serve di apposite risorse per inviare allegati di grandi dimensioni come le gratuite ZoomFoot, SizableSend e WeTransfer, o si caricano i file su un servizio internet di hosting, oppure come andremo adesso a vedere si riduce la dimensione dei file che si desidera allegare.

I file che più comunemente vengono allegati in una email e che occupano più memoria sono le immagini, i video e i documenti PDF. Vediamo come diminuire sensibilmente la loro dimensione.

 

Ridurre la dimensione di un video da allegare nella email

Per questa operazione ci si può servire di due programmi. Il primo molto intuitivo è Moo0 VideoMinimizer:

Moo0 VideoMinimizer

del quale in questo articolo abbiamo visto la guida all’utilizzo. Moo0 VideoMinimizer consente all’utente di indicare la dimensione che si vuole dare al filmato digitandola in Dimensione file. Ad esempio se si desidera portare un video da 40 MB a 20 MB, nel riquadro Dimensione file si dovrà digitare 20. In automatico avrà inizio il processo di compressione del video e al termine verrà salvato nella stessa cartella dove si trova l’originale.

Oppure come spiegato in questa guida si può usare Format Factory:

Format Factory

agendo dalle Impostazioni Video indicando Qualità e dimensione Bassa e se non bastasse si potrà agire ulteriormente e manualmente dalle Impostazioni Destinazione riducendo i valori di Dimensione video, Bitrate video, FPS (fotogrammi per secondo) e Bitrate audio, ovvero i principali “responsabili” della pesantezza di un filmato.

 

Ridurre la dimensione delle foto da allegare nella email

Per ridurre la dimensione delle immagini, soprattutto quelle scattate con la macchina fotografica digitale magari da 14 Megapixel dove di conseguenza ogni foto peserà 14 MB, si può usare come spiegato in questa guida il programma gratis Shrink pic:

Shrink pic

che consente di ridurre il peso delle foto fino a un massimo livello di compressione di 15 Kbyte e con la modalità di compressione Custom sarà l’utente a decidere la dimensione da applicare all’immagine.

Eventualmente per chi non fosse soddisfatto da Shrink pic può utilizzare i due ottimi programmi gratis Caesium e Riot sviluppati appositamente per ridurre la dimensione delle immagini.

 

Ridurre la dimensione dei documenti PDF da allegare nella email

Comprimere un documento PDF non è tanto semplice in quanto è un formato che “non si lascia lavorare tanto bene” soprattutto se non si vuole spendere qualche euro. Esiste però l’applicazione gratuita Free PDF Compressor:

Free PDF Compressor

che come spiegato in questa guida agendo sui settaggi permette di ridurre il peso dei PDF di qualche MB. Una soluzione utile soprattutto nel caso in cui l’intenzione è quella di inviare più documenti PDF in un unico allegato, che sommando i MB guadagnati con la compressione, farà risparmiare MB preziosi.

LEGGI ANCHE: Comprimere PDF per ridurre la dimensione del file con ORPALIS PDF Reducer.

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati