Convertire video per il Nuovo iPad con Freemake Video Converter

Convertire video per il Nuovo iPad con Freemake Video Converter

La Apple ha lanciato il Nuovo iPad (3a generazione) che si distingue dal modello precedente per alcune nuove caratteristiche più avanzate, qui abbiamo visto le differenze tra i due modelli, fra le quali il nuovo display Retina che garantisce un livello grafico qualitativamente più alto, ottimo ad esempio per vedere film in alta definizione.

Chi ha un iPad 3, per sfruttare al massimo la grafica del dispositivo nella riproduzione dei file multimediali, troverà sicuramente utile il convertitore di file multimediali Freemake Video Converter che con il nuovo aggiornamento adesso supporta la conversione dei video in HD specifica per il Nuovo iPad.

Freemake è un programma completamente gratis e multilingue fra le quali non manca l’italiano. Entrando nello specifico della conversione video per il Nuovo iPad si dovrà procedere semplicemente in questo modo:

1. Avviato Freemake Video Converter, nell’interfaccia grafica del software (come nell’esempio sotto in figura):

Freemake Video Converter

cliccare il pulsante Video evidenziato in fucsia per aggiungere il video (o anche più filmati) che si desidera convertire, dunque come tipologia di dispositivo di destinazione selezionare per Apple facendo clic sul pulsante evidenziato in rosso.

2. Nella finestra Parametri di destinazione Apple che verrà visualizzata (sotto in figura):

Freemake Video Converter parametri di conversione

cliccare il pulsante evidenziato in verde e nel menu Profili indicare iPad 3. Il profilo è automaticamente configurato per effettuare la conversione in alta definizione. Cliccare il pulsante evidenziato in giallo per specificare in quale cartella di destinazione si desidera venga salvato il video una volta convertito, ad esempio sul Desktop. Avviare la conversione cliccando il pulsante Converti. Al termine il filmato ottenuto sarà disponibile nella cartella di salvataggio indicata in precedenza.

Ricordo che con Freemake è possibile convertire video non solo per dispositivi Apple ma anche per Android, Nokia, Samsung , BlackBerry, Sony oppure consente di effettuare conversioni in svariati e popolari formati come AVI, MP4, WMV, MKV, FLV, 3GP, MPEG, DVD, Blu-ray, MP3 e altri ancora. In ingresso supporta più di 200 formati. Inoltre adesso con Freemake si possono scaricare video da oltre 50 siti internet fra i quali Facebook, Vimeo, Dailymotion, LiveLeak e altri, semplicemente incollando l’URL del filmato.

Compatibile con Windows: XP, Vista e 7

Dimensione: 1.10 MB

Download Freemake Video Converter

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati