5 browser alternativi basati su Google Chrome

5 browser alternativi basati su Google Chrome

Google Chrome è basato sul progetto open-source Chromium, del quale (essendo open-source appunto) chiunque può prendere il codice sorgente e modificarlo a piacimento per dare vita a una nuova versione del browser.

Partendo da questo presupposto nel tempo sono così nate alcune varianti di Google Chrome, sempre basate sul codice sorgente di Chromium, ognuna delle quali si contraddistingue dalle altre per specifiche caratteristiche che che gli sviluppatori hanno voluto esaltare.

 

Comodo Dragon

E’ stato sviluppato dall’azienda Comodo che produce noti programmi per la sicurezza del PC come ad esempio Comodo Antivirus, Comodo Firewall, Comodo System Security e via dicendo. Vista la natura dell’azienda, gli sviluppatori hanno dato vita al browser Comodo Dragon dedicando maggiore attenzione per la sicurezza durante la navigazione internet.

Comodo Dragon

Nello specifico è stato migliorato ciò che riguarda la privacy, il browser identifica facilmente i certificati SSL, blocca i cookie ed altri contenuti spia, è dotato dei server DNS Comodo (Comodo SecureDNS) che in automatico bloccano l’accesso ai siti web segnalai come dannosi.

RockMelt

Con RockMelt gli sviluppatori hanno modificato il codice sorgente di Chromium per dare vita a un browser dedicato specialmente per il social networking.

RockMelt

L’interfaccia grafica del programma infatti è caratterizzata da vari strumenti per i social network. C’è il menu laterale a sinistra che visualizza in tempo reale le nuove notifiche ricevute per i social network che si è indicato, il menu laterale a destra invece permette di chattare con gli amici, in alto alle schede del browser ci sono le icone delle notifiche sul proprio account Facebook e accanto alla barra degli indirizzi il pulsante Share serve a condividere materiale sui social network con un clic di mouse.

SRWare

Questa versione è tale e quale a Google Chrome soltanto che SRWare non invia a Google alcuna informazione di utilizzo e navigazione come invece avviene con il primo.

SRWare

Rispetto a Google Chrome su SRWare non è prevista la creazione dell’ ID univoco di installazione, non prevede i suggerimenti nelle ricerche, niente segnalazione di errori a Google, niente trasmissioni in forma codificata a Google, niente Google Updater e altro ancora.

CoolNovo

E’ stato sviluppato da programmatori cinesi ed è un Google Chrome con l’aggiunta di interessanti funzioni nell’interfaccia grafica del browser come ad esempio il menu a scomparsa laterale a sinistra per gestire i preferiti, ci sono poi i pulsanti per eliminare al volo i dati di navigazione internet, eseguire ricerche nel sito, aprire link in foreground e altro ancora.

CoolNovo

Inoltre in CoolNovo vi sono integrati i comandi gestuali di navigazione via mouse, importabili invece normalmente tramite estensione esterna su Chrome. Consente di aprire Internet Explorer in una scheda e le schede possono essere gestite con una vasta gamma di opzioni.

Chromium

Essendo il codice sorgente di Google Chrome e degli altri browser a esso ispirati, il browser Chromium è nudo, ovvero non dispone della stragrande maggioranza delle caratteristiche che ci sono in Chrome come i Google Updater, i plugin Flash in dotazione e altro ancora.

Chromium

2 commenti

SRWare (a scelta installabile anche su pendrive) è davvero più veloce dell'originale, senza il continuo rimbalzo di informazioni da e verso google... privo però di plugin, da aggiungere a parte.
Ora provo il Dragon di Comodo.
Grazie Vinnie!

Rispondi

Ciao rico, su SRWare si possono installare anche le estensioni

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati