Registrare audio su Windows da microfono, internet, programmi, CD e altre sorgenti

Registrare audio su Windows da microfono, internet, programmi, CD e altre sorgentiWindows è provvisto di default della funzione registratore di suoni, migliorato notevolmente su Windows 7 rispetto alle precedenti versioni del sistema operativo.

A seconda delle esigenze però si potrebbe avere necessità di qualche funzione di registrazione aggiuntiva per salvare i suoni che passano nella scheda audio del computer.

Per quanto riguarda i programmi gratis appositi, Free Sound Recorder può rivelarsi una buona soluzione in quanto attraverso una semplice interfaccia grafica permette di catturare i vari flussi audio del PC. Ovvero con questo software freeware è possibile registrare in formato MP3, OGG, WMA e WAV l’audio dal microfono, da CD, da programmi, dallo streaming internet e da sorgenti esterne tramite la porta Line In. Vediamo come funziona.

Facile da usare, una volta avviato si presenterà con questa interfaccia grafica (sotto in figura):

Free Sound Recorder Mixer

Per indicare la fonte audio da registrare cliccare il pulsante evidenziato in giallo e nel Mixer dopo aver selezionato in Recording Device la modalità HD Audio rear input, in Recording Mixer selezionare:

Microphone – Per registrare l’audio da microfono;

CD Audio – Per registrare l’audio da CD;

Stereo Mix – Per registrare l’audio da streaming internet e programmi;

Line In – Per registrare l’audio da una fonte esterna.

Sempre dal Mixer si può poi regolare il volume della registrazione e bilanciare l’audio a proprio piacimento agendo sui corrispondenti cursori.

Per avviare la registrazione si deve cliccare il pulsante evidenziato in blu, quindi adoperare i pulsanti Pausa e Stop per interromperla quando necessario. Accedendo in Options>General Settings>Output directory e cliccando il pulsante Change è possibile cambiare destinazione di salvataggio dei file audio che verranno registrati, ad esempio indicare di salvarli sul Desktop. Dalla stessa finestra in Output File Type si può cambiare formato di registrazione/salvataggio dei file audio catturati scegliendo fra MP3, OGG, WMA e WAV.

Nella schermata iniziale invece cliccando il pulsante Schedule è possibile programmare le registrazioni audio (esempio sotto in figura):

Free Sound Recorder Options

in una specifica data, oppure giornalmente o ancora settimanalmente, indicando in Start at l’ora di inizio e in Stop at l’ora di fine della registrazione.

Sempre dalla schermata iniziale di Free Sound Recorder, cliccando il pulsante evidenziato in verde è possibile vedere la lista dei file audio fino ad ora catturati e tramite il player integrato si possono riprodurre anche i brani musicali già presenti sul computer o su CD:

Free Sound Recorder modalità player audio

Compatibile con Windows: 2003, XP, Vista e 7

Dimensione: 10.1 MB

Download gratis Free Sound Recorder

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati