Creare screensaver per Windows con le proprie immagini

Creare screensaver per Windows con le proprie immaginiIn passato la funzione dello screensaver (o salvaschermo) era quella di proteggere gli schermi dei monitor a tubo catodico oscurandoli in automatico dopo tot tempo di inattività, in quanto se veniva lasciata un’immagine fissa sullo schermo, col tempo i fosfori in esso contenuti andavano consumandosi e bruciandosi imprimendo sul monitor restava un’immagine residua fantasma.

Con i monitor LCD il problema è stato risolto dunque la funzione degli screensaver è cambiata da protettiva a decorativa. Infatti oggi è pratica piuttosto diffusa settare uno salvaschermo al PC in modo tale che dopo un certo tempo di inattività, sul monitor venga riprodotta l’animazione indicata.

Sul internet è possibile reperire una miriade di screensaver gratuitamente, in questo articolo ad esempio abbiamo visto una lista di siti web per scaricare screensaver natalizi. A seguire invece andremo ora a conoscere il programma gratis Mpq Builder tramite il quale è possibile creare da se gli screensaver in modo facile adoperando le immagini del computer. Vediamo come procedere.

Una volta installato e avviato, nella schermata Screensaver Information (sotto in figura):

Mpq Builder digitare informazioni screensaver

negli appositi campi si dovranno digitare informazioni relative allo screensaver che si sta per creare indicando l’ID Name breve, nome dello screensaver che verrà visualizzato nel menu Start di Windows, la versione e il nome dell’autore. In via opzionale è possibile associare allo screensaver un indirizzo web (magari la propria pagina internet), un messaggio pre e post installazione. Confermare e proseguire cliccando il pulsante Build ScreenSaver Now.

Nella schermata a seguire, Image Files (sotto in figura):

Mpq Builder aggiungere immagini per lo screensaver

all’interno dell’area Filename si dovranno trascinare e rilasciare le immagini che si desidera usare per lo screensaver. Non resta che creare il salvaschermo cliccando il pulsante Build ScreenSaver Now. Al termine lo screensaver ottenuto sarà disponibile nella cartella di destinazione, OutputBuilds, richiamabile cliccando il pulsante Browse Created Screen Saver Setup Files (esempio sotto in figura):

Mpq Builder screensaver creato come file eseguibile

Come si può notare personalmente, lo screensaver generato è un vero e proprio file eseguibile che si deve installare e ovviamente è provvisto anche del tool di disinstallazione. Dunque una volta installato lo si potrà poi settare come salvaschermo predefinito del PC.

Come tutti i programmi lo screensaver verrà aggiunto nel menu Start di Windows (esempio sotto in figura):

Mpq Builder screensaver creato disponibile nel menu Tutti i programmi Start

e tramite il suo menu contestuale, cliccando Configure Screensaver sarà possibile accedere alla finestra delle personalizzazioni per settare le varie opzioni del salvaschermo in questione a seconda delle proprie esigenze, cambiando ad esempio il tempo di transizione fra le immagini, la dimensione delle celle immagini e via dicendo.

Compatibile con Windows: XP, Vista e 7

Dimensione: 7.4 MB

Download gratis Mpq Builder

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati